SERIE C1 - 25/03/2020

Che ne sarà della stagione? Vacca: "Congelare le classifiche: ora scelte forti!"

E' un fiume in piena il presidente del Cagliari Futsal: "Non si ripartirà prima del 18 aprile, in quali condizioni poi? Per me vanno promosse tutte le prime, facoltà per le seconde di chiedere ammissione alla categoria superiore. E la Lega dimezzi i costi di iscrizione"

Marco Vacca è uno dei dirigenti di futsal più conosciuti della Penisola. Le stagioni che lo vedono calcare i campi sia regionali che (per tanto tempo) nazionali non si contano. Il suo parere, insomma, è sicuramente autorevole.

”Personalmente ritengo che tutti i campionati dilettantistici debbano essere definitivamente sospesi, congelando a oggi le classifiche. Non è possibile restare sospesi in attesa di una decisione che non si sa quando arriverà”.

Parole forti ma che dipingono una situazione effettivamente avvolta nell’incertezza, che si potrà diradare solo quando si potrà capire a quale data puntare per mettere il primo tassello di un ritorno alla normalità.

”Ho la sensazione che questa situazione non possa ritenersi ’sanata’ il 3 aprile - riprende il presidente del Cagliari Futsal - sono quasi certo che prima del 18 aprile non si potrà metter piede negli impianti. Detto questo, occorrerà necessariamente prevedere almeno altri venti giorni per dar modo agli atleti di ritrovare quel minimo di condizione necessaria per poter disputare una gara senza correre il rischio, o quantomeno ridurlo, di procurarsi traumi muscolari o lesioni tendinee”.

Ma non solo. Vacca non le manda a dire nemmeno alla LND.

”Spesso la lega dimentica che amministra campionati di dilettanti e questo fa sostanzialmente la differenza. Non pensa a chi ha diversi giocatori ’non italiani e residenti all estero’, giocatori ovviamente rientrati nelle loro nazioni e che sicuramente non torneranno in Italia. Immaginate una ripresa del campionato di Serie A con una squadra costretta a giocare con l’Under 19 perché priva dei suoi stranieri, contro magari chi ha avuto la forza economica per tenerli qui due mesi: che gara pensereste di vedere? Una gara ufficiale di Serie A con in campo una squadra di categoria e l’altra al massimo di C2! Bello spettacolo! Bella figura in termini mediatici”.

E allora Marco Vacca cosa sente di poter proporre dall’alto della sua pluriennale esperienza?

”La soluzione che proporrei è quella di chiudere qui i campionati, congelando le classifiche, con la prima promossa al campionato superiore ma dando a tutte le seconde la possibilità di fare domanda di ammissione al campionato superiore avendo diritto sulle eventuali altre e ovviamente, nel caso di sovrannumero, determinare una classifica per meriti, considerando anni di anzianità, curriculum storico, impianti, settore giovanile, eccetera. Le ultime retrocederanno nel campionato inferiore, fermo restando che avrebbero priorità nei ripescaggi. Ovviamente questo dovrà poi essere supportato da uno sforzo della Lega. Il prossimo anno - rimarca deciso Vacca - i bilanci delle società saranno assai magri e se si vuole salvaguardare la prossima stagione occorrerà quanto meno dimezzare il costo delle iscrizioni e trovare soluzioni alternative alle fidejussioni. L’imperativo sarà ’tagli alle spese’ iniziando dagli ingaggi. Poi gironi più piccoli, da dieci squadre e non di più. Lo sport oggi è un malato grave e non si può curare con un brodino”.

Il graffio finale di Marco Vacca.

”Siamo fuori dai Mondiali. Approfittiamone per ripartire dai ragazzi delle nostre giovanili”.


  VARIE - 04/04/2020
La proroga delle restrizioni al 13 aprile ufficializzata da LND e Divisione

Nel comunicato n.752 si fa riferimento alla circolare n.52 in cui, con il DPCM del 1° aprile, è stato introdotto il "divieto di effettuare le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo" LEGGI IL [...]

  SERIE A2 - 04/04/2020
Atletico Cassano, Parrilla: "Salute prioritaria, torneremo più forti di prima"

"Mancando cinque partite alla fine, si potrebbero giocare in quindici giorni e magari disputare i play-off in gara secca - dice l'allenatore dei pugliesi. - Durante la stagione abbiamo sempre dimostrato un buon livello di gioco. Che vittorie contro Pescara e Rogit"

[...]
area rosa
  SERIE A - 29/03/2020
Chiara Perona, eccellenza italiana: un fischietto (in rosa)... mondiale!

Sulle orme di Alessandro Malfer, il terzo posto nella categoria arbitri nei Futsal Awards 2019 alle spalle dello spagnolo Gallardo e del croato Jelic, è stato l'ennesimo riconoscimento in carriera per la stella di Biella

  VARIE - 03/04/2020
Nuova linfa dalla Serie C nella cadetteria del post-Coronavirus: gli scenari

L'ipotetica ripartenza non prima di metà maggio imporrà alla LND e ai Comitati Regionali di prendere decisioni che tengano conto dei meriti espressi nei ventuno campionati territoriali e diano valore anche alle vittorie di Coppa. Si può assicurare un ricambio quantitativo importante

[...]
  SERIE A2 - 04/04/2020
Reali: “Il mio Ciampino Anni Nuovi subito dietro a San Giuseppe e Fuorigrotta”

L'allenatore romano spera di poter concludere l'attività: "La nostra stagione è stata un crescendo, da dicembre in poi la squadra ha trovato il proprio equilibrio. Giusto finire i campionati, tornare a giocare vorrebbe dire riprendere a fare ciò che ci piace"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 03/04/2020
   VARIE - 02/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE C - 31/03/2020
   VARIE - 26/03/2020
   SERIE A2 - 23/03/2020
   VARIE - 21/03/2020
   VARIE - 10/03/2020
   SERIE B - 09/03/2020
   SERIE B - 08/03/2020
   SERIE U19 - 03/03/2020
   SERIE C1 - 01/03/2020
   SERIE B - 28/02/2020
   SERIE B - 28/02/2020
   SERIE B - 28/02/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni