VARIE - 28/06/2020

#RoadtoSerieB: otto squadre pronte a festeggiare. Ma quale criterio adottare?

La Divisione Calcio a 5 si appresta a individuare le ultime squadre cui spetta promozione diretta. Il criterio meritocratico deve essere la "conditio sine qua non", ma si starebbe pensando ad una soluzione condivisa con i Comitati Regionali come "premio" per l'attività svolta sui territori

Nel Consiglio Direttivo di martedì, che chiuderà la stagione sicuramente più controversa della storia del futsal italiano, tra gli argomenti che verranno discussi ce ne sarà uno in particolare, probabilmente sfuggito ai più in questo periodo dove l’incazzatura per l’applicazione del criterio di demerito ha mandato in tilt le capacità cognitive anche dei più avvezzi osservatori della nostra disciplina, dirigenti compresi. D’altronde, sfidiamo chiunque a non incazzarsi nel momento in cui il futsal chiede all’unanimità il blocco delle retrocessioni mentre la Lega Nazionale Dilettanti, che tanto dovrebbe prodigarsi per tutelare le sue società-figlie, obbliga invece la Divisione Calcio a 5 ad applicare le disposizioni dei comunicati numero 21 (per il maschile) e 22 (per il femminile), bocciando 34 club.

La frittata, insomma, è stata fatta. Ma non è ancora finita, perché adesso bisogna procedere con l’ultimo compito prima del cambio di pagina che avverrà mercoledì e riguarda il nodo delle promozioni che restano da assegnare, che - nel settore maschile (del femminile ne parleremo in un altro servizio a parte) - spetteranno alle sette migliori seconde che avrebbero dovuto disputare i playoff per l’ammissione alla Serie B, più alla vincitrice della Coppa Italia di Serie C, che ovviamente non è stata assegnata.

Ci teniamo a ricordare una cosa immediatamente: non ci sono meccanismi che in tempi di pandemia definiscano specificatamente i criteri da rispettare. Siamo, insomma, in presenza dell’ennesimo vuoto normativo che imporrà di applicare quella che deve essere una sintesi tra l’aspetto regolamentare e il merito sportivo, come sostanzialmente riporta il comunicato n.324 della LND (LEGGI QUI).

Per dirla breve, la questione si potrà meritocraticamente risolvere stilando una classifica nazionale di aventi diritto all’ammissione in Serie B che tenga conto in primo luogo del piazzamento nel rispettivo campionato regionale, dando priorità alle seconde classificate, classifica in cui le posizioni verranno determinate dalla media ottenuta dividendo i punti ottenuti fino al momento della sospensione per le partite disputate.

E, allo stesso tempo, attribuendo parallelamente un valore effettivo al merito sportivo acquisito vincendo la Coppa Italia regionale, unico trofeo assegnato contestualmente in tutte le regioni e solo concreto parametro per ravvisare una distinzione reale a livello di premialità tra le seconde classificate.

Il senso di quest’ultima serie di decisioni sarebbe dovuto essere questo senonché, nel corso dell’incontro tra i responsabili regionali del 25 giugno, sarebbe strata condivisa una soluzione alternativa, ossia la volontà di attribuire la promozione non in base al merito sul campo di una squadra, bensì rapportandola all’entità del movimento territoriale di ciascuno dei diciannove Comitati Regionali. Ossia, tenere conto del numero di società che svolgono attività ufficiale nelle singole strutture istituzionali periferiche e al volume generato dall’attività svolta. Verrebbero, in sostanza, premiate le seconde classificate di Lazio, Sicilia, Veneto, Campania, Marche, Abruzzo, Lombardia ed Emilia Romagna.

E’ vero che diverse società da indicare per la promozione diretta in Serie B saranno concomitanti con alcuni dei Comitati più importanti, ma il criterio non rispecchierà i reali meriti di chi il posto in Serie B se lo stava costruendo con... il sudore della propria fronte. Cestinando l’unica norma valida, ossia che l’organizzazione delle partite che avrebbero determinato le sette promozioni dai playoff di Serie C, più quella dalla Coppa Italia, era di competenza della Divisione Calcio a 5, che anche in questo caso non potrebbe autonomamente prendere decisioni di propria competenza nonostante come recita il comunicato 324, condividendole con i Comitati Regionali. Ci sembra assolutamente una soluzione impercorribile.

Vogliamo tuttavia chiarire che la nostra è una semplice proposta che non deve intendersi sostitutiva o complementare della determinazione ufficiale della Divisione Calcio a 5, semmai deve servire come strumento di consultazione e di suggerimento per la formalizzazione degli ultimi titoli della stagione 2019/2020.

 

CAMPIONATI NAZIONALI DI SERIE C1 MASCHILE

CLASSIFICA DELLE SECONDE CLASSIFICATE*

  1. Itria (Puglia) media punti 2,65, punti 69 partite giocate 26 - Vincitrice Coppa Italia regionale

  2. Giorgione (Veneto) m.p. 2,315,- p. 44, p.g. 19 - Vincitrice Coppa Italia regionale

  3. Atletico Silvi (Abruzzo) m.p. 2,77, p. 61, p.g. 22

  4. Febbre Gialla (Trentino Alto Adige) m.p. 2,65, p 53, p.g. 20

  5. Cagliari Futsal (Sardegna) m.p. 2,60, p. 52, p.g. 20

  6. Russi (Emilia Romagna) m.p. 2,59, p 57, p.g. 22

  7. Potenza Picena (Marche) m.p. 2,50, p. 50, p.g. 20

  8. Mirto (Calabria) m.p. 2,421, p. 51, p.g. 21

  9. United Pomezia (Lazio girone B) m.p. 2,33, p. 49 p.g. 21

10. Gadtch 2000 (Umbria) m.p. 2,318, p. 51, p.g. 22

11. Futsal Udinese (Friuli Venezia Giulia) m.p. 2,307, p. 30, p.g. 13

12. Roccaravindola (Molise) m.p. 2,27, p. 50, p.g. 22

13. Fucsia Nizza (Piemonte Val d’Aosta) m.p 2,25, p. 36, p.g. 16

14. Taggia (Liguria) m.p. 2,20, p. 33, p.g. 15

15. Senise (Basilicata) m.p. 2,20, p. 33, p.g. 15

16. Atletico Canicattì (Sicilia girone A) m.p. 2,19, p. 46, p.g. 21

17. Eur Massimo (Lazio girone A) m.p. 2,181, p. 48, p.g. 22

18. Futsal Prato (Toscana) m.p. 2,09, p. 44, p.g. 21

19. Leon Monza Brianza (Lombardia) m.p. 2,05, p. 41, p.g. 20

20. Atletico Frattese (Campania) m.p. 2,00, p. 44, p.g. 22

21. PGS Luce Messina (Sicilia B) m.p. 1,90, p. 40, p.g. 21

 

* fonti statistiche della nostra redazione, in attesa della pubblicazione dei comunicati ufficiali dei singoli Comitati regionali


  SERIE A2 - 08/07/2020
D'Ambrosio risposa l'Atletico Cassano: "Sono felicissimo, questa è casa mia!"

Il cassanese doc rinnova: "Sono tornato in punta di piedi a dicembre e passo dopo passo sono riuscito a conquistare la fiducia di compagni, mister, staff e società, riuscendo anche a togliermi grandi soddisfazioni. Non li ringrazierò mai abbastanza"

[...]
  SERIE A - 08/07/2020
Nicolò Baron è sul #futsalmercato: terminata l'avventura con il Carrè Chiuppano

Il saluto del classe 1996: "Abbiamo raggiunto un obiettivo storico e inaspettato anche per noi stessi, quindi devo solo ringraziare il club per avermi dato questa opportunità di inserire nel curriculum la mia seconda promozione in serie A. Se un addio o arrivederci non so"

[...]
area rosa
  SERIE A - 06/07/2020
Serie A/F: formula, impiego delle giocatrici e oneri di iscrizione

Saranno al massimo sedici le squadre che parteciperanno all'edizione 2020/2021. Massimo cinque le squadre retrocesse. Il contributo stanziato dalla Divisione Calcio a 5 è di 1600 euro. La fideiussione contenuta in € 2500

  SERIE B - 08/07/2020
Capitan Pedone e le Aquile ancora insieme: "La priorità è sempre stata la Sefa"

Il centrale rinnova: "Dopo queste due meravigliose stagioni cercherò di continuare a migliorare mettendomi a disposizione del gruppo e dello staff tecnico, ho tanta voglia di vincere con questi colori. Il mio motto non cambierà: cuore e grinta!"

[...]
  SERIE B - 08/07/2020
Sporting Altamarca, Murador ci crede: "Un buon anno per crescere e migliorare"

Il classe 2003: "Sono molto felice del mio rinnovo e sono prontissimo per questa nuova stagione alla ricerca di nuovi traguardi sia collettivi che personali. Obiettivi? Si punta sempre in alto, proveremo a migliorare la prestazione dell'anno precedente"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 08/07/2020
   VARIE - 06/07/2020
   VARIE - 06/07/2020
   VARIE - 06/07/2020
   VARIE - 06/07/2020
   SERIE B - 06/07/2020
   SERIE A2 - 06/07/2020
   VARIE - 06/07/2020
   ESTERO - 06/07/2020
   ESTERO - 05/07/2020
   SERIE A - 05/07/2020
   SERIE U19 - 04/07/2020
   ESTERO - 03/07/2020
   SERIE C1 - 03/07/2020
   ESTERO - 03/07/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni