SERIE B - 17/10/2020

La Calabria sorride al Canicattì: blitz in rimonta contro uno sfortunato Lamezia

Cascino e Madonia incontenibili per i siciliani. Mister Carrozza, senza Pereira, Scervino e Montesanti, perde anche Caffarelli e Sperlì. Nonostante il 3-0 iniziale i calabresi subiscono la rimonta degli avversari. Non bastano ai locali le doppiette di Deodato e De Masi

Esordio decisamente sfortunato per il Lamezia che cede i tre punti in palio al Palasparti alla neopromossa Futsal Canicattì nella gara d’esordio della stagione. Priva già in partenza di tre elementi di peso come Pereira, Scervino e Montesanti la formazione orange nei primi minuti di gioco perde prima Caffarelli e poi Sperlì, costretto a recarsi in ospedale dove gli hanno applicato ben nove punti di sutura, così Carrozza si trova gioco forza a mettere in campo una formazione ridotta e giovanissima vista la contemporanea presenza sul parquet di De Masi, Mastellone, Giampà e Mantuano.

E’ stata una partita scoppiettante che la formazione lametina sembrava aver messo in frigo dopo i primi 18’ di gioco con tre pregevoli gol di Deodato, doppietta per lui, e De Masi e altrettanti falliti a porta praticamente vuota. La formazione ospite a un minuto dal termine accorciava le distanze con Madonia e questo cambiava la gara. Infatti, al rientro in campo la formazione siciliana diventava molto aggressiva e determinata con i lametini che tardavano a riordinare le idee ed entrare nel match.

In meno di un minuto e mezzo gli ospiti pareggiavano con Madonia e Cascino. Gioventù orange che spreca così quanto di buono aveva fatto nel primo tempo e sembra frastornata, tant’è che, gli ospiti si portano addirittura in vantaggio con Cottone. Dal 3-0 si passa al 3-4. Si sveglia l’Ecositem che agguanta il pari con D’Agostino prima di concedere l’ennesima micidiale ripartenza ospite che va ancora a segno con Cascino. Reazione d’orgoglio lametina che in pochi secondi si riporta in parità con l’ottima giocata di De Masi che non perdona Roccaro protagonista in precedenza di una doppia parata sullo stesso De Masi.

Quando tutto sembrava avviarsi sulla spartizione dei punti, l’ennesimo errore lametino concede la giocata a Cascino che indovina l’angolo alto e batte Mastellone quando mancano solo 50” al termine. Vani gli ultimi tentativi per riacciuffare il pari e così gli ospiti bagnano l’esordio in B con una vittoria pesante.

LAMEZIA-CANICATTI’ 5-6 (pt 3-1)
LAMEZIA: Sperlì, Deodato, Caffarelli, Morelli, De Masi, Mastellone, Gatto, Mantuano, Giampà, D’Agostino, Aversa, Longo. All.: Bebo Carrozza
CANICATTI’: Roccaro, Madonia, Cottone, Marino, Furno, Alfano, Falsone, Gallo, Lucchese, Cascino, Sirone, Ilardo. All.: Giuseppe Castiglione
MARCATORI: pt 11’47’’ Deodato (L), 12’50” De Masi (L), 15’48” Deodato (L), 18’47” Madonia (C), st 0’20” Madonia (C), 01’23” Cascino (C), 05’09” Cottone (C), 06’35” D’Agostino (L), 15’04” Cascino (C), 15’17” De Masi (L), 19’10” Cascino (C).
ARBITRI: Antonio Turiano di Reggio Calabria e Concetto Fabiano di Messina. Cronometrista: Alessandro Alfredo Cartisano di Reggio Calabria.

Uff. Stampa
Ecosistem Lamezia Soccer


  SERIE A2 - 22/10/2020
Nervesa, Bellomo si gode i primi tre punti: "Sono soddisfatto, stiamo crescendo"

L'ex pivot della Came è uno dei leader del gruppo insieme ad Alemao. Ed è proprio l'esperienza un elemento che potrebbe rivelarsi decisivo: "L'obiettivo è entrare nei playoff, poi li vedremo dove sarà possibile arrivare. Questo girone è molto impegnativo"

[...]
  SERIE B - 22/10/2020
Casali del Manco, Crocco: "La squadra può crescere, il vero problema è il Covid"

Il Comune è stato dichiarato zona rossa, tutte le attività della società cosentine sono state sospese. Il vice-presidente fa il punto: "Abbiamo inoltrato una PEC alla Divisione Calcio a 5 richiedendo il rinvio del derby col Lamezia. Stiamo vivendo una bruttissima situazione"

[...]
area rosa
  SERIE A - 21/10/2020
Il Granzette è pronto a rialzarsi, Bassi: "Bisogna essere positive"

Dopo lo stop contro il più quotato Kick Off, l'allenatrice analizza la prova delle rodigine: "Sapevamo fosse una partita difficile, il gap c'è, inutile nascondersi. Imparare dagli errori fatti sarà fondamentale"

  SERIE A2 - 22/10/2020
Gisinti, Galindo sull'esordio: "Abbiamo creato e sbagliato tanto, ma ho fiducia"

Il giocatore spagnolo ha analizzato il ko rimediato alla prima giornata sul campo del Cus Molise con il risultato di 5-2: "Nel primo tempo abbiamo fallito molte occasioni da gol, poi ci siamo ritrovati sotto 3-1 e contro squadre di qualità è complicato recuperare"

[...]
  SERIE B - 22/10/2020
Ternana, De Michelis e la fine di un incubo: "Tornare al gol è stato bellissimo"

Il laterale ex Real Rieti ha chiuso i conti con un serio infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per oltre un anno. Ora per lui è iniziata una nuova avventura in maglia Ternana: nella "prima" ha timbrato il cartellino nel 7-1 al Cagli. "Posso fare di più"

[...]
altre notizie
   COPPA ITALIA C - 22/10/2020
   ESTERO - 21/10/2020
   SERIE C1 - 21/10/2020
   ESTERO - 20/10/2020
   ESTERO - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE B - 20/10/2020
   ESTERO - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   COPPA ITALIA C - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni