SERIE C1 - 15/10/2020

Azzurri Conversano, che beffa! Il Castellana passa a 6'' dalla fine

Non basta una grande prova agli uomini del presidente De Girolamo. La capolista vince 3-4

Ultimi istanti di gara fatali per gli Azzurri Conversano nella quarta giornata del massimo campionato regionale di calcio a cinque. Gli uomini del presidente Mino De Girolamo, infatti, escono sconfitti dal pala ”Valle d’Itria” di Castellana Grotte al termine di una partita molto equilibrata decisa da una rete di Carrieri a sei secondi dal triplice fischio di chiusura. Per i conversanesi, dunque, una bruciante sconfitta che, tuttavia, non cancella l’ottima prestazione sul campo di una delle formazioni più quotate del torneo.

LA GARA - Mister Rotondo deve fare a meno dello squalificato Davide Corriero, ma può contare sul rientrante Corona il quale va a formare lo starting five assieme a Montrone, Sciannamblo, Cannone e Vavalle. Sul fronte opposto, invece, il tecnico castellanese si affida ai conversanesi d.o.c. Di Vagno e Detomaso, oltre a Lacatena, Mezzapesa e Carrieri. In avvio i padroni di casa provano a tenere in mano il pallino del gioco, pressano alto e cercano di schiacciare gli Azzurri nella propria metà campo.

La banda del presidente De Girolamo, tuttavia, si difende con ordine con Sciannamblo e compagni che rischiano qualcosa in fase di costruzione, senza disdegnare fulminee ripartenze in contropiede. E proprio in contropiede giunge il vantaggio ospite con Vavalle che apparecchia per Corona il cui colpo sotto scavalca Di Vagno in uscita. Il Castellana è colpito nell’orgoglio ed in effetti Detomaso e compagni in un primo momento non riescono a reagire. Gli Azzurri, invece, giocano bene e con il passare dei minuti prendono fiducia, sfiorando il raddoppio con Corona e Sciannamblo. Ma la doccia fredda per i conversanesi arriva a pochissimi secondi dall’intervallo con l’ex Detomaso che, dopo aver già colpito un legno qualche minuto prima, pesca il jolly dalla distanza andando a trafiggere Montrone per l’1-1 con cui si va al riposo.

Nella ripresa pronti via e Corona firma il nuovo sorpasso azzurro dopo un bellissimo scambio con Cannone. Anche in questo caso i castellanesi accusano il colpo rischiando di capitolare ancora sul coast to coast di Sciannamblo contro Di Vagno, ma riuscendo al contempo a resuscitare dopo il pericolo scampato grazie alla forza dei propri singoli. De Leonardis ed il solito Detomaso, infatti, consentono ai locali di ribaltare completamente l’incontro nel giro di pochi minuti, prima che il neo entrato Caradonna ristabilisca prontamente le sorti dell’incontro ad un passo dal rush finale.

Un finale che, sul parziale di 3-3, regala tantissime emozioni con il match che si decide a 25 secondi dal termine: su un corner a favore degli Azzurri, il Castellana recupera palla e riparte in contropiede guadagnando una punizione dal limite che porta anche all’espulsione del portiere ospite Montrone, sino a quel momento impeccabile tra i pali. Con pochissimi istanti da giocare e con un uomo in più, i padroni di casa tentano il tutto per tutto venendo premiati a sei secondi dal termine sul tocco facile facile sotto porta di Carrieri. Il match, dunque, si chiude con il punteggio di 4-3 in favore del Castellana e con gli Azzurri che masticano amaro per aver gettato alle ortiche una grandissima occasione.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano


  SERIE A2 - 03/12/2020
Dalla Lanterna all'Orsa. Silon: "I miei gol per portare in alto questi colori"

Il nuovo acquisto del sodalizio lucano si presenta così: "Sono qui per dare una mano alla squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati. I miei compagni hanno giocato sempre bene, ma ora dobbiamo fare qualcosa in più a partire già da sabato contro il Bovalino"

[...]
  SERIE A2 - 02/12/2020
Cassano, Alemao Glaeser: "Speriamo si possa finalmente giocare con il Cobà"

"Ci alleniamo con continuità da tre settimane e vogliamo proseguire - spiega l'italo-brasiliano. - Siamo pronti per affrontare una delle società che punta a vincere il campionato, avversario sicuramente tosto, che però ha avuto dei positivi in squadra. Tutto è ancora in dubbio"

[...]
area rosa
  SERIE A - 30/11/2020
Il Real Statte non fa sconti: a Rovigo arriva la terza vittoria

Hat-trick di Boutimah, doppietta per Mansueto, in gol anche Soldevilla. Il tecnico Marzella a fine gara: "Complimenti a mettere in discesa il match ed a gestirlo in seguito. Adesso testa al match col Capena"

  SERIE A2 - 02/12/2020
Bernalda, la reprimenda di Plati: "Ora bisogna solo raddrizzare la situazione"

Il direttore sportivo materano è obiettivo: "La nostra squadra oggi non può competere con queste compagini che sono tra le migliori del girone. Abbiamo fatto sacrifici economici e purtroppo le aspettative erano più alte... Qualcuno pagherà. Gli arbitri? Inutile parlarne"

[...]
  SERIE B - 03/12/2020
Potenza, che scoperta Sagarese. "Una bella responsabilità giocare in Serie B"

Il giovane portiere, classe 2002, fa un'analisi delle sue prime partite da titolare tra i pali. "A Terracina è stato un esordio all'ultimo momento e lì ho commesso più di qualche errore, ma poi nelle ultime partite mi sono sentito a mio agio". Sabato in campo con il Salerno

[...]
altre notizie
   SERIE B - 27/11/2020
   SERIE A2 - 22/11/2020
   SERIE B - 13/11/2020
   SERIE B - 31/10/2020
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE B - 23/10/2020
   SERIE C1 - 23/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 16/10/2020
   SERIE C1 - 16/10/2020
   SERIE C2 - 15/10/2020
   SERIE C1 - 15/10/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni