SERIE A2 - 17/10/2020

Manfredonia, il derby è tuo! Scigliano fa faville, Capurso sconfitto in rimonta

Prova di carattere per gli uomini di Monsignori che espugnano il campo della neopromossa cugina pugliese. Doppio Lemola e Lestingi illudono i padroni di casa. Boutabouzi accorcia, poi l'ex Magic Crati si scatena con una tripletta intervallata dai due gol di Raguso

Che fosse una gara difficile lo aveva detto fin da subito mister Monsignori, il Capurso è squadra ben rodata e molto compatta. Che la gara si complicasse ancor di più, forse questo non era stato messo in preventivo, ma la squadra ha dimostrato grande carattere ed ha ribaltato un risultato che dopo 3 minuti del secondo tempo era di 3-0 per i padroni di casa.

Il Manfredonia scende in campo con Lupinella, Crocco, Gaku, Boutabouzi, Martinez. Risponde il Capurso con Di Ciaula, Lestingi, Pavone, Campagna, De Mola.

Primi minuti di gara di studio per entrambe le formazioni, poi è il Manfredonia a mettere il naso nella difesa di casa con Gaku e Raguso ma Di Ciaula, autentica saracinesca, oggi nega il vantaggio ai sipontini. All’8′ è grandissima l’occasione che capita sui piedi di Riondino, Sampaio ruba palla e si invola verso la porta, serve sul secondo palo il numero 22 che colpisce il montante. Sulla ripartenza arriva il vantaggio del Capurso con De Mola che deve solo depositare in rete un assist di Garofalo.

Passano pochi minuti ed è ancora De Mola ad andare a segno, questa volta fa tutto da solo, anticipa Martinez e parte verso la porta di Lupinella, il suo tiro viene deviato involontariamente da Boutabouzi e termina in rete.
Manfredoniache alza il baricentro e fioccano le occasioni, ma Sampaio e Raguso sbattono sui guantoni di Di Ciaula. Sfortunato è Scigliano che con una girata di sinistro colpisce l’incrocio dei pali. Prima frazione che termina sul 2-0.

La ripresa comincia con una grande occasione per Gaku dopo solo 5 secondi, il suo mancino è respinto dal portiere. Al 2′ minuto però è il Capurso che si porta sul 3-0 con Lestingi. La rete del 3-0 non abbatte gli uomini di Mister Monsignori che, mettendo in campo grande determinazione, nel giro di 3′ minuti riportano la gara in parità.

Al 3′ è Boutabouzi che salta il suo avversario e infila nell’angolino la rete del 3-1. Al 4’58 è la volta di Scigliano che di punta trova l’incrocio e sfrutta nel migliore dei modi l’uomo in più, complice l’espulsione di De Mola per doppio giallo. Passa un solo minuto ed è Raguso che completa la rimonta, Sampaio viene anticipato, palla che arriva sul laterale biancoceleste che di destro trova l’angolo giusto, 3-3.

Il Futsal Capurso accusa il colpo e resta in partita grazie ad un Di Ciaula in grande giornata. Riondino e Martinez colpiscono ancora palo e traversa, ma il gol è nell’aria ed arriva al 13′ grazie a Mattia Raguso. Il numero 8 sipontino prende palla nella propria metà campo e serve Sampaio, uno-due e rete del 3-4.

Quando mancano 5′ al termine il Capurso tenta la carta del portiere di movimento ed il Manfredonia ne approfitta trovando due reti con Marco Scigliano che è prima abile ad approfittare di un errore da parte di Garofalo nei pressi della sua porta, e poi a 4′ minuti dal termine da lontano sigla la sua tripletta personale che pone fine alla partita.
Prima giornata che termina con il risultato di 3-6.

Risultato alla fine giusto, il Manfredonia si è dimostrato superiore al Futsal Capurso che è stato molto abile a sfruttare le poche occasioni avute, sipontini che invece pur avendo molto possesso palla hanno impiegato un tempo per sbloccare la gara complice anche un grande Di Ciaula.

Prossimo appuntamento SABATO 24 OTTOBRE ORE 16
MANFREDONIA-VIS GUBBIO

Ufficio Stampa Manfredonia

 

 


  SERIE - 01/01/1970
  SERIE B - 27/10/2020
Lorpino sprona il suo Potenza: "In casa siamo pronti a battagliare con chiunque"

L'assenza di Lioi, infortunato, lo ha portato a indossare la fascia di capitano della squadra a Terracina e lo farà anche sabato prossimo nel match interno contro lo Spartak Fusaro. "Questa stagione sarà particolare - sostiene Domenico - dovremo cercare di ottenere più punti possibili"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 25/10/2020
Il Molfetta alza le braccia al cielo: finisce 2-1 la sfida col Rionero

Successo di misura al PalaPoli, e primo stagionale, per le ragazze di mister Iessi. Mangafas e Mezzatesta trovano il bersaglio grosso con un gol per tempo. Musumeci accorcia ma non basta alle ospiti per evitare il ko

  SERIE A2 - 27/10/2020
#futsalmercato, l'Atletico Cassano si muove per il post Pedaleira: arriva Hector

Il club pugliese ha da pochi giorni interrotto l'accordo con il giocatore brasiliano, ed è tornata a muoversi per rinforzare l'organico. Laterale spagnolo classe 1997 ha nel curriculum una esperienza in Corsica, portato in Italia ad inizio stagione dal Cobà

[...]
  SERIE B - 27/10/2020
Aquile Molfetta, il primato parla spagnolo. Ortiz: "Felice del buon inizio"

L'universale, originario di Cordoba ed ex Bisceglie, nell'ultimo match ha messo a segno ben quattro reti nella vittoria contro il Venafro. "Voglio aiutare i compagni a rimanere sempre in alto, più che a livello individuale mi auguro sia una stagione importante per la squadra"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE B - 23/10/2020
   SERIE C1 - 23/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 16/10/2020
   SERIE C1 - 16/10/2020
   SERIE C2 - 15/10/2020
   SERIE C1 - 15/10/2020
   SERIE C1 - 11/10/2020
   SERIE A2 - 11/10/2020
   SERIE C1 - 09/10/2020
   SERIE C1 - 08/10/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni