SERIE A2 - 24/10/2020

La Virtus Romagna ospita il Perugia. Imbriani: "Sfida con tanti stimoli"

Domani prima al Flaminio, l'allenatrice dovrà fare i conti con gli infortuni di Giuva e Guidi. "Abbiamo un paio di defezioni che spero di recuperare il prima possibile, ma non vogliamo alibi, dobbiamo andare avanti e lavorare"

Debutto al Flaminio per la Virtus Romagna, che domani alle 18:30 affronta il Perugia Futsal per la seconda giornata di Serie A2. La partita si giocherà a porte aperte, grazie allo sforza della società virtussina che permetterà l’ingresso ad un numero limitato di persone. Le due squadre saranno sicuramente protagoniste di un match emozionante visto il valore dei loro roster, con le perugine che scenderanno per la prima volta in campo ufficialmente in questa stagione dopo che la prima giornata contro il Chiaravalle è stata rinviata. La Virtus, invece, arriva a questo importante impegno dopo la grande rimonta di domenica scorsa in casa del Firenze: una partita non iniziata al meglio, sotto nel punteggio per 2-0, ma conclusa con grande spirito di sacrificio e intensità, cosa che ha permesso di ottenere il 4-2 finale.

Ora, però, testa al Perugia, una squadra che può contare su un ottimo allenatore e su una rosa di alto livello. Alessandra Imbriani, la coach delle romagnole, è particolarmente carica in vista dell’incontro di domani, ulteriormente motivata dalla bravura delle avversarie.

«Il Perugia è una squadra che ci stimola molto, affrontiamo una formazione ben allenata, con un roster di valore preparato tatticamente. Sarà sicuramente un match non facile, affrontiamo una delle squadre più forti del nostro girone e le rispettiamo profondamente. Per loro sarà il primo match della stagione e sicuramente arriveranno al Flaminio con tantissima voglia».

L’allenatrice virtussina ha ottenuto diversi spunti interessanti dalla prestazione della prima giornata delle sue ragazze e ora è pronta a vedere sul campo i passi in avanti mostrati durante la settimana di allenamenti.

«La vittoria in rimonta della scorsa domenica ha visto da parte nostra un ottimo secondo tempo, dove sono venuti fuori vari discorsi tattici che stiamo affrontando dall’inizio della preparazione. Visto il risultato e com’è maturato, siamo tornate a casa con positività e una bella dose di autostima. In settimana abbiamo lavorato bene, continuando a cercare i necessari miglioramenti e di amalgamarci al meglio in vista del prosieguo della stagione: siamo ancora una squadra in fase di costruzione, ma allenamento dopo allenamento le ragazze mostrano di essere sempre più in sintonia».

La Virtus avrà inoltre il vantaggio di poter giocare davanti al proprio pubblico, anche se in numero limitato. Un’opportunità che sia la coach che le giocatrici ci tengono a sfruttare al massimo, riconoscendo il valore di un supporto caloroso e profondamente sostenitore.

«Avremo la possibilità di giocare addirittura davanti al nostro pubblico. Anche se in numero limitato, la presenza dei nostri tifosi ci regalerà importanti stimoli, così come è stato durante la passata stagione con il Flaminio che ci ha regalato grandi emozioni e sostegno incondizionato. La società sta facendo un grandissimo lavoro, uno sforzo enorme per permetterci questa fortuna che in questo momento non tutti possono concedersi».

In vista di domani, Imbriani dovrà fare i conti anche con gli infortuni di Giuva e Guidi.

«Abbiamo un paio di defezioni che spero di recuperare il prima possibile, ma non vogliamo alibi in vista di domani: dobbiamo andare avanti a lavorare con serenità e con il sorriso».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna


  VARIE - 25/11/2020
Signor Prestito nel sociale: parte la campagna "Un rosso alla violenza"

Testimonial mister Lorenzo Nitti con Federica; il capitano Paolo Cesaroni con Sara; il portiere Miguel Weber con Celine; l'argentino Andres Santos con Paz e il siciliano Giovanni Pulvirenti con Antonella. VIDEO

[...]
  SERIE A2 - 25/11/2020
Altro giro di recuperi nel fine settimana: sono sette tra tutti i gironi

Continuano ad essere calendarizzati dalla Divisione Calcio a 5 altre gare non disputate a causa di contagi da Covid-19. Confermata anche una gara, che si giocherà come da programma, si tratta di Città di Thiene-Padova

[...]
  SERIE A - 24/11/2020
Granzette al settimo cielo. Iturriaga: "Abbiamo pianto di gioia..."

La sua tripletta è stata decisiva contro il Pelletterie; la giocatrice contenta anche per la compagna di squadra: "Andreasi per me è una sicurezza e sono molto felice che proprio lei abbia avuto la soddisfazione di segnare il gol-partita"

[...]
  SERIE A - 23/11/2020
Ribereite prova a spingere il Bisceglie: ma il Montesilvano non da scampo

Le pugliesi passano in vantaggio grazie alla magia di tacco della giocatrice neroazzurra. Nonostante le assenze di Rozo e Nicoletti la squadra di casa prova a tenere testa, ma le abruzzesi vengono fuori alla distanza e conquistano la vittoria

[...]
altre notizie
   SERIE A - 13/11/2020
   VARIE - 06/11/2020
   COPPA ITALIA C - 28/09/2020
   SERIE A - 30/08/2020
   SERIE C - 20/08/2020
   SERIE C - 31/03/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni