COPPA ITALIA C - 20/03/2018

Aquile, Teo: "Non una partita come le altre, è la più importante di tutte"

I biancorossi ricevono il Bagheria per il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia. Si ripartirà dal 3-3 dell'andata: "E' una squadra molto intelligente, noi dobbiamo giocare al massimo cercando di centrare anche questo obiettivo"

Sefa Molfetta di scena nella gara di ritorno per i quarti della coppa nazionale. Il match si terrà al PalaPoli mercoledì 21 marzo alle 15.00. I biancorossi dopo il risultato d’andata per 3-3 dovranno imporre il loro gioco, in cerca della qualificazione alla final four di coppa Italia,per il sogno del presidente Donato De Giglio e di tutta la dirigenza molfettese.
I bagheresi di mister Tripoli dopo il match d’andata hanno dimostrato di essere una squadra forte fisicamente ed anche dal punto di vista tecnico e di certo utilizzeranno le loro qualità in cerca della qualificazione.

”Per noi questa non è una partita come le altre, penso sia la più importante della stagione - dichiara il bomber spagnolo Teo -. Il Bagheria è una squadra molto intelligente, noi dobbiamo giocare al massimo cercando di centrare anche questo obiettivo. Visto l’orario del match ci tengo a lanciare un appello a tutti i molfettesi, vogliamo la presenza del grande pubblico, ci teniamo a far bene per dare una gioia a tutta la dirigenza e tutta la città di Molfetta.”

Domenico Introna
Ufficio stampa ASD Sefa Molfetta


altre notizie
18/10/2020
Sefa, una "prima" da leader a Barletta: Reyno è super, [...]
16/10/2020
De Giglio carica le Aquile: "Possiamo puntare in alto anche [...]
11/10/2020
Festival del gol tra Capurso e Aquile Molfetta: al [...]
03/10/2020
Aquile Molfetta: al PalaPoli torna l'appuntamento con [...]
03/09/2020
Tempo di conferme per lo staff sanitario delle Aquile [...]
24/08/2020
#futsalmercato, nuova linfa per la Sefa Molfetta: arriva [...]
28/07/2020
Barbolla non si muove dalla Sefa Aquile Molfetta: "E' [...]
>> LEGGI TUTTE