COPPA ITALIA C - 23/03/2018

Aquile, De Giglio: "Final Four? Ci piacerebbe organizzarla da noi"

Il presidente si gode il successo nei quarti e rilancia: "Non dipende solo dalla nostra volontà, ma ci stiamo adoperando per fare in modo che la kermesse possa svolgersi in Puglia. Per noi sarebbe un sogno, un altro, ancora più bello"

Un campionato già vinto con larghissimo anticipo, una promozione conquistata da autentici dominatori, e adesso una Final Four di Coppa Italia messa in tasca grazie al successo sul Bagheria. Un punto di arrivo? Non per le Aquile Molfetta. Che non ne vogliono sapere di tornare ”sulla terra”. L’obiettivo, guarda caso, resta quello di volare alto.

”Siamo contentissimi di aver raggiunto questa Final Four - spiega il presidente Donato De Giglio - ma non è un traguardo, è un altro punto di partenza perchè ora viene il bello, il difficile, quello che ci affascina e per cui portiamo avanti questa grande passione. A inizio stagione probabilmente nessuno immaginava che fossimo capaci di un percorso simile, stiamo vivendo un sogno e non vogliamo svegliarci”.

L’obiettivo, adesso, è cercare di giocare la Final Eight da padroni di casa... ”Stiamo provando a organizzare la manifestazione da noi - continua De Giglio - ma non dipende solo dalla nostra volontà. Vedremo. Se andrà in porto, sarà ancora più bello. Un’altra parte di sogno che prende forma. Chissà che tra qualche giorno possa diventare realtà...”.

(Foto MolfettaViva)


altre notizie
18/10/2020
Sefa, una "prima" da leader a Barletta: Reyno è super, [...]
16/10/2020
De Giglio carica le Aquile: "Possiamo puntare in alto anche [...]
11/10/2020
Festival del gol tra Capurso e Aquile Molfetta: al [...]
03/10/2020
Aquile Molfetta: al PalaPoli torna l'appuntamento con [...]
03/09/2020
Tempo di conferme per lo staff sanitario delle Aquile [...]
24/08/2020
#futsalmercato, nuova linfa per la Sefa Molfetta: arriva [...]
28/07/2020
Barbolla non si muove dalla Sefa Aquile Molfetta: "E' [...]
>> LEGGI TUTTE