SERIE B - 11/05/2020

La nota congiunta delle società del girone G: "Ci stanno uccidendo la passione!"

Gli undici club del raggruppamento cadetto che accorpa Abruzzo, Molise e Puglia hanno diffuso un comunicato di chiaro sdegno. "Ci sentiamo abbandonati al nostro destino.
 Se volete bene al movimento è giunta l'ora di correre. La gente è stanca. Il movimento siamo noi"

Riceviamo e pubblichiamo la nota ufficiale, a firma congiunta delle società Chaminade, Diaz Bisceglie, Free Time L’Aquila, Futsal Canosa, Futsal Capurso, Giovinazzo, Olympique Ostuni, Real Dem, Sefa Molfetta, Sporting Venafro e Torremaggiore; redatta successivamente alla riunione tenuta sabato 9 maggio con i consiglieri della Divisione Calcio a 5.

”La pandemia non è colpa di nessuno; il silenzio e l’incertezza di questi giorni... si.

Il futsal, ai tempi del Covid-19, è in un silenzio assordante. O meglio, si parla, si decanta, si paventa, qualcuno, a suo modo, progetta: ma non chi di dovere, probabilmente. E non stiamo parlando nemmeno della prossima stagione, ma di quella in corso. Il pallone non rotola, dal 29 febbraio. Il nostro giocattolo preferito, fatto per lo più di sacrifici. Per quasi tutti, non una professione. Un dopo lavoro, meglio dipinto come una vera e propria passione. La passione, quella che ci stanno uccidendo.

Mentre tutti gli altri sport sono fermi, hanno chiuso i battenti (giusto o sbagliato che sia) e programmano il futuro, per noi si naviga a vista, collocati nell’incertezza più assoluta. Tecnicamente, sulla carta, se qualcuno domani si sveglia con il piede sbagliato si potrebbe ancora giocare. Un’utopia, se si pensa ad un protocollo che, ad oggi, hanno difficoltà a portare avanti i mostri sacri della serie A del ”pallone più famoso”.
Mesi di silenzio, di comunicati, di rinvii sulla base di decisioni del governo, di attacchi personali tra la governance dirigenziale, che tra di loro non ha più rapporti stabili da oltre sei mesi. Lungi da noi, commentare o giudicare nessuno, ma qualsiasi motivo ci sia dietro, le società chiedono rispetto. E per chi, dopo mesi di silenzio, pensava alla luce in fondo al tunnel, con il Consiglio Nazionale dell’otto maggio, un colpo di biliardo stravolge la situazione.

Si rinvia, ogni decisione, per un confronto con le società, per mezzo e richiesta del presidente in persona. Si prende tempo, insomma, ma le società non si tirano indietro, fanno il loro dovere e si presentano all’appello. Le società si, il presidente no. Manda un saluto.

Qualsiasi cosa ne verrà fuori, lascia un segno tangibile di tristezza. Ci sentiamo abbandonati al nostro destino.
 Se volete bene al movimento è giunta l’ora di correre. La gente è stanca. Il movimento siamo noi. Cercate di non disperderlo.

P.S. Cosa potranno mai volere le società? Dopo una pandemia, salvaguardare il proprio lavoro, le proprie aziende, le proprie vite, viene prima di qualsiasi cosa. Congelate le classifiche, chiudete i campionati e trovate fondi e modi per far ripartire la giostra con il minimo indispensabile di costi per le società, e mettetele delle condizioni di poter trovare ancora i fondi per dare continuità ai loro progetti.

Le società del girone G di Serie B”

 


  SERIE A - 10/07/2020
#futsalmercato, per Abraham Cintado è corsa a due: sfida Came Dosson-Pescara

Ore decisive per il funambolo spagnolo, di casa nel Lazio dove nelle ultime quattro stagioni ha indossato le maglie di Olimpus Roma e Italpol: sul laterale offensivo di Cadice, autore di sei reti nell'ultima annata, si starebbe prospettando un duello tra veneti e abruzzesi

[...]
  ESTERO - 09/07/2020
#futsalmercato, inizia la seconda vita per Avellino: da oggi è nel mondo-Jimbee

Il cierre rosarino è stato presentato dal club murciano: a Cartagena arriva con qualche mese di ritardo, visto che già lo scorso dicembre sembrava fatta per il trasferimento sull'altra sponda del Mediterraneo. In Italia ha giocato con Domus, Latina, Kaos e Acqua&sapone

[...]
area rosa
  SERIE C - 04/07/2020
Molise, brinda il CLN Cus. Di Gregorio: "Gruppo di inestimabile valore"

Ufficializzata la promozione delle ragazze campobassane, per la soddisfazione del tecnico. "Mi hanno seguito e hanno saputo dimostrare sul campo, giorno dopo giorno, le loro capacità. Un grazie alla società che c'è stata sempre vicina"

  SERIE A2 - 10/07/2020
Un altro talentuoso prospetto è sul #futsalmercato: caccia a Tiago Amarchande

Il talento portoghese, arrivato in Italia a Napoli con cui conquista subito tifosi e il titolo nazionale Juniores, ha vestito negli ultimi anni le maglie di Acqua&Sapone, Inter Movistar, Futsal Bisceglie ed Eletrico a partire da dicembre. Ma la voglia di Italia è ancora tanta

[...]
  SERIE C1 - 09/07/2020
Dal #futsalmercato un altro innesto per lo Sporting Campobasso, ecco Lombardi

Il neo rossoblu: "Voglio ringraziare la società e mister Pietrunti per questa nuova opportunità; non nego di aver preferito questo club, nonostante le tante chiamate ricevute, per la solidità societaria, per la sua organizzazione e per le sue ambizioni"

[...]
altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni