SERIE A2 - 29/05/2020

#futsalmercato, Barichello non si muove: una certezza per il CLN Cus Molise

Il rinnovo tra il bomber e il club del capoluogo è andato in porto: Matheus continuerà a giocare alle dipendenze di Sanginario anche nella prossima stagione. "Qui ci sono persone straordinarie e grandi professionisti, per questo motivo ho deciso di non andare via"

Matheus Barichello continuerà a deliziare il pubblico del Palaunimol e gli amanti del futsal con la maglia del Circolo La Nebbia Cus Molise. Il giocatore brasiliano, classe 1995, non ha avuto dubbi nonostante diverse chiamate. Campobasso e il Molise sono casa sua. E proprio intorno al giocatore brasiliano e al capitano Di Stefano (che aveva rinnovato nei giorni scorsi) sarà costruita la squadra che andrà ad affrontare il secondo campionato di serie A2 consecutivo il prossimo anno.

”Sono molto contento di questa conferma – esordisce con il sorriso Barichello – perché vesto ormai da tre anni questa maglia e mi sento parte integrante del gruppo”.

Per te sono arrivate anche altre offerte ma hai preferito restare a Campobasso.

”Sì, è vero, sono arrivate delle offerte, anche da club di serie A ma dopo tanti anni vissuti con questa società ci siamo seduti a tavolino io, la mia famiglia e la dirigenza e abbiamo deciso di continuare insieme. Al Cln Cus Molise mi sento a casa, ho la fiducia da parte di tutti e questo mi permette di lavorare sereno e rendere al massimo. Conosco la serietà della società, dei miei compagni di squadra, del mister e di tutto lo staff tecnico. Qui ci sono persone straordinarie e grandi professionisti, per questo ho deciso di non lasciare Campobasso e il Molise”.

La società ha deciso di riparte dalla vecchia guardia come conferma anche l’accordo raggiunto con capitan Di Stefano.

”Sono felice che sia rimasto con noi, è il nostro faro. La squadra ha già dimostrato, nella sua prima stagione in A2, di potersi togliere delle belle soddisfazioni e anche per questo motivo non è stato difficile proseguire questa avventura con il Circolo La Nebbia Cus Molise”.

E’ stata anche per te la prima stagione in serie A2, che idea ti sei fatto del campionato?

”Come ho detto in precedenza la nostra squadra ha dimostrato di poter dire la sua in questo campionato e anche il prossimo anno ci faremo trovare pronti, decisi se possibile, a fare ancora meglio rispetto alla passata stagione. Il livello del campionato è sicuramente alto con squadre importanti e giocatori di valore. Sono certo che lavorando così come abbiamo fatto potremo divertirci ancora”.

Stefano Saliola


  SERIE A2 - 01/07/2020
#futsalmercato Cln Cus Molise, firma Di Lisio: "Qui per crescere nel futsal"

Il giocatore di Montagano è pronto a tuffarsi nella nuova realtà: "Per me sarà tutto nuovo e tutto diverso. Sono pronto a mettermi in gioco per dare il mio contributo alla causa. Lavorerò duramente per guadagnarmi sul campo la fiducia di tecnico e compagni di squadra"

[...]
  GIOVANILI - 26/06/2020
Per Antonio Ricci inizia un'altra avventura: a lui Under 17 e Under 19 dell'A&S

L'allenatore laziale ma abruzzese d'adozione torna nei ruoli tecnici della società pescarese assumendo l'incarico della conduzione delle principali formazioni giovanili nerazzurre. Antonio: "Sono molto contento di questa opportunità, lavorerò con grande dedizione"

[...]
area rosa
  SERIE C - 04/07/2020
Molise, brinda il CLN Cus. Di Gregorio: "Gruppo di inestimabile valore"

Ufficializzata la promozione delle ragazze campobassane, per la soddisfazione del tecnico. "Mi hanno seguito e hanno saputo dimostrare sul campo, giorno dopo giorno, le loro capacità. Un grazie alla società che c'è stata sempre vicina"

  VARIE - 26/06/2020
La beffa è servita: confermate le retrocessioni stabilite dal C.F. dell'8 giugno

Nessuna revisione da parte degli organi superiori della Federcalcio, il futsal italiano penalizzato da una decisione impopolare che va nella direzione contraria di quanto espresso dalle società e dai consiglieri. Ancora una volta la nostra disciplina messa ai margini: adesso basta!

[...]
  VARIE - 23/06/2020
Verso il comunicato numero 1: come si presenta la stagione post-Coronavirus

Plausibile una A a 18 squadre (ripartite in due gironi?). Per l'A2 si punta a confermare il numero attuale, mentre la cadetteria potrebbe inglobarne 112 ma molto dipenderà dal numero delle iscritte. Termine iscrizioni al 31 luglio o nella prima settimana di agosto. Il focus di [...]

altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni