SERIE A2 - 19/06/2020

#futsalmercato, Re Leo(ne) torna a ruggire: Melfi riparte dal Cln Cus Molise

Ritorno eccellente per il pivot: "Conosco l'ambiente, la struttura, il mister e il 50% della squadra quindi diciamo che le aspettative sono importanti. Il campionato di A2 non l'ho mai affrontato ma spero di poter dare il mio contributo alla squadra"

Il Re Leone torna a casa. Leo Melfi è un giocatore del Circolo La Nebbia Cus Molise. Per il pivot campobassano si tratta di un gradito ritorno e di una nuova sfida, in un campionato di A2 che affronterà per la prima volta in carriera a disposizione del tecnico Marco Sanginario. Lo farà con entusiasmo, passione e dedizione, pronto a trascinare la squadra il più lontano possibile. Queste le sue dichiarazioni subito dopo la firma.

Torni a indossare questa maglia a distanza di qualche anno, come mai hai deciso di affrontare questa nuova sfida?
”Per diverso tempo sono stato fuori a giocare e oggi per esigenze personali e per stimoli, visto che affronteremo un campionato di A2, ho deciso di sposare questo progetto e intraprendere questa nuova avventura”.

Nel recente passato per te c’è stata l’esperienza a Venafro condita da tanti gol nonostante l’infortunio. Che stagione è stata la scorsa?
”E’ stata una stagione di alti e bassi. Sono partito con il freno a mano tirato perché venivo dall’infortunio ai legamenti. Poi la condizione è andata man mano migliorando e sono arrivato quasi al top. Diciamo che sono soddisfatto di quello che è stato fatto nella scorsa stagione”.

Nonostante l’infortunio ai legamenti che ti ha un po’ frenato, sei riuscito a vedere la porta in maniera eccellente.
”Diciamo che all’inizio ho avuto qualche difficoltà. Poi con il passare delle giornate ho carburato ed è andata bene anche dal punto di vista realizzativo. Onestamente spero ancora di migliorare perché credo che si possa sempre fare meglio. Accontentarsi sarebbe un errore”.

Con quali aspettative ti appresti ad affrontare questa nuova avventura in maglia Circolo La Nebbia Cus Molise?
”Conosco l’ambiente, la struttura, il mister e il 50% della squadra quindi diciamo che le aspettative sono importanti. Il campionato di A2 non l’ho mai affrontato ma spero di poter dare il mio contributo alla squadra come ho sempre fatto”.

Campobasso è ottimamente rappresentata ai massimi livelli dal Cln Cus Molise in A2. Questo garantisce grandi stimoli anche a te.
”Sostanzialmente avevo bisogno di un po’ di tranquillità. Viaggiare e riuscire a dividersi tra lavoro, famiglia e campo è difficile. Qui ho trovato quello di cui ho bisogno, il campionato mi dà grandi stimoli. Spero di riuscire a raggiungere risultati importanti con la squadra. Sappiamo che dopo l’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19, ci attende un torneo nel quale sarà impossibile fare conti. Ci prepareremo nel migliore dei modi e affronteremo al massimo ogni partita. Alla fine tireremo le somme”.

 

Ufficio stampa


  SERIE A2 - 13/08/2020
Turek legge le carte al CLN Cus Molise: "Andiamo in campo e... divertiamoci!"

Il 23enne universale slovacco è stato una delle note positive dell'ultima stagione: il rinnovo era scontato in vista di una stagione tutta da decifrare: "Risentirà degli effetti della pandemia. La nostra fortuna? Avere alle spalle una grande società"

[...]
  GIOVANILI - 13/08/2020
Tombesi, un nome che è una garanzia per l'Under 19: Di Vittorio in panchina

Il club ortonese va sul sicuro e al posto di Filippo Della Valle, in sella alla squadra di vertice del vivaio, approda un allenatore che in campo giovanile è una certezza. Fino alla passata stagione è stato il vice-Palusci al Pescara. "Ma questo - dice - è un progetto serio e ambizioso"

[...]
area rosa
  SERIE A - 14/08/2020
The One è tornato, Falconara lo ha riaccolto: Massa si rimette in gioco

E' stato l'artefice della scalata anconetana dalla Serie C ai playoff scudetto del 2015: per il vate del futsal rosa delle Marche inizia una nuova fase della carriera sportiva: a lui la direzione sportiva e giovanile di casa Citizens

  SERIE B - 13/08/2020
#futsalmercato, Pescolla impalma di nuovo la Chaminade: è il sesto anno di fila!

Il 28enne laterale indosserà anche nella stagione post-Covid la divisa del club campobassano militante nei cadetti. "Considerando l'epilogo della scorsa stagione c'è tanta voglio di rimettersi in gioco. La rosa è tutta locale: per me è motivo di orgoglio e mi stimola ad [...]

  SERIE C1 - 14/08/2020
#futsalmercato, il primo innesto del Sulmona viene dalla B: preso Cicconetti

Il 22enne laterale arriva dall'Acqua&Sapone, ma nell'ultima stagione ha difeso i colori della Real Dem nel torneo cadetto. Un innesto di assoluto spessore per i peligni. Livio: "Ho visto subito che c'è un progetto valido: il mio sogno è vincere il campionato con questa [...]

altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni