VARIE - 26/06/2020

La beffa è servita: confermate le retrocessioni stabilite dal C.F. dell'8 giugno

Nessuna revisione da parte degli organi superiori della Federcalcio, il futsal italiano penalizzato da una decisione impopolare che va nella direzione contraria di quanto espresso dalle società e dai consiglieri. Ancora una volta la nostra disciplina messa ai margini: adesso basta!

E’ il momento più amaro, non c’è dubbio. Amaro perché il trattamento che la FIGC e la Lega Nazionale Dilettanti hanno riservato al futsal italiano non ha precedenti in fatto di asprezza e di inopportunità. Tutto ci saremmo potuto immaginare in questi mesi, a cominciare da quel 10 marzo quando venne dichiarato il primo passo del lockdown. Tutto. Ma mai che la Lega Nazionale Dilettanti girasse le spalle al futsal e lo affossasse con un’indifferenza che lascia attoniti.

Ma soprattutto la presa in giro alle 221 società del calcio a cinque nazionale è stata completata con una decisione insensata, dove si legge chiaramente la differenza di trattamento riservata alla nostra disciplina, con gli organi dirigenziali della Divisione Calcio a 5 letteralmente svuotati di quell’autonomia decisionale che i regolamenti federali lapalissianamente gli consegnano.

Mesi gettati nel cestino, inconcludenti e trascorsi inutilmente a cercare le soluzioni che avrebbero permesso al futsal di non pagare il salasso sportivo che la pandemia aveva riservato prima di presentare (e la cosa accadrà presto) i conti sul piano degli investimenti pubblicitari e sponsorizzativi in questo settore. Giornate letteralmente gettate in pasto al niente, trascorse da quei dirigenti che hanno creduto nella correttezza dello sport e di chi ne gestisce il decorso agonistico, a discutere di come poter fare per poter riuscire a garantire la sopravvivenza delle società e della stessa disciplina. Niente di tutto questo.

Le determinazioni di FIGC e LND sono lo schiaffo più amaro ricevuto in pieno volto da quei club che hanno pagato con la retrocessione la volontà di chi ha pensato più a seguire l’iter normativo che rispettare quelle persone che hanno dovuto alzare bandiera bianca davanti al coronavirus prima, quando avevano ancora in mano le chiavi per salvare le proprie stagione, e poi alla rigidità di quei dirigenti sportivi che con questa manifestazione hanno dimostrato chiaramente che del futsal non interessa niente!

E’ arrivato il momento di metterci il punto, una volta per tutte, davanti a questa bordata di iniquità senza senso e offensive per l’impegno di tutti coloro che spendono il loro tempo e soprattutto il loro denaro per portare avanti il loro giocattolo, mettendo a repentaglio anche gli equilibri delle proprie attività e delle proprie famiglie.

La misura adesso è veramente colma. Solo l’autonomia totale darà il giusto riconoscimento alla nostra disciplina.

o.c.

 

IL COMUNICATO STAMPA - Con riferimento alla nota pervenuta in data odierna della Lega Nazionale Dilettanti la Divisione comunica che in relazione alle retrocessioni dei Campionati Nazionali si dovrà tenere conto del deliberato assunto nella riunione del 8 giugno 2020 cosi come pubblicato dal Comunicato Ufficiale 214/A della FIGC.

CLICCA QUI per il comunicato della FIGC

CLICCA QUI per il comunicato della Divisione Calcio a cinque con tutte le retrocesse

SERIE A MASCHILE
3 retrocessioni

SERIE A FEMMINILE
3 retrocessioni

SERIE A2 MASCHILE
8 retrocessioni totali, così suddivise: 2 retrocessioni dirette per ciascuno dei 3 gironi, in aggiunta ad altre 2 retrocessioni determinate mediante il calcolo della peggiore media punti per partita tra le terz’ultime in classifica di ogni girone

SERIE A2 FEMMINILE
12 retrocessioni (3 per ciascuno dei 4 gironi)

SERIE B MASCHILE
8 retrocessioni (1 per ciascuno degli 8 gironi)


  SERIE A2 - 13/08/2020
Turek legge le carte al CLN Cus Molise: "Andiamo in campo e... divertiamoci!"

Il 23enne universale slovacco è stato una delle note positive dell'ultima stagione: il rinnovo era scontato in vista di una stagione tutta da decifrare: "Risentirà degli effetti della pandemia. La nostra fortuna? Avere alle spalle una grande società"

[...]
  GIOVANILI - 13/08/2020
Tombesi, un nome che è una garanzia per l'Under 19: Di Vittorio in panchina

Il club ortonese va sul sicuro e al posto di Filippo Della Valle, in sella alla squadra di vertice del vivaio, approda un allenatore che in campo giovanile è una certezza. Fino alla passata stagione è stato il vice-Palusci al Pescara. "Ma questo - dice - è un progetto serio e ambizioso"

[...]
area rosa
  SERIE A - 14/08/2020
The One è tornato, Falconara lo ha riaccolto: Massa si rimette in gioco

E' stato l'artefice della scalata anconetana dalla Serie C ai playoff scudetto del 2015: per il vate del futsal rosa delle Marche inizia una nuova fase della carriera sportiva: a lui la direzione sportiva e giovanile di casa Citizens

  SERIE B - 13/08/2020
#futsalmercato, Pescolla impalma di nuovo la Chaminade: è il sesto anno di fila!

Il 28enne laterale indosserà anche nella stagione post-Covid la divisa del club campobassano militante nei cadetti. "Considerando l'epilogo della scorsa stagione c'è tanta voglio di rimettersi in gioco. La rosa è tutta locale: per me è motivo di orgoglio e mi stimola ad [...]

  SERIE C1 - 14/08/2020
#futsalmercato, il primo innesto del Sulmona viene dalla B: preso Cicconetti

Il 22enne laterale arriva dall'Acqua&Sapone, ma nell'ultima stagione ha difeso i colori della Real Dem nel torneo cadetto. Un innesto di assoluto spessore per i peligni. Livio: "Ho visto subito che c'è un progetto valido: il mio sogno è vincere il campionato con questa [...]

altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni