SERIE A2 - 09/05/2020

La Serie A2 in coro: "I costi della prossima stagione devono essere rateizzati"

I rappresentanti delle quarantadue società di seconda divisione hanno contestato l'immobilismo della Divisione e chiarito le loro richieste ai consiglieri federali, tra cui anche la restituzione delle fidejussioni e il rimborso dell'attività non svolta

Questo pomeriggio si è tenuto l’incontro in webinar tra la Divisione Calcio a 5 e le squadre di Serie A2. Circa un’ora di riunione nella quale i portavoce dei tre gironi, Gianluca Matera (Imolese), Daniele Chilelli (Lazio) e Roberto Zema (Cataforio), hanno esposto i punti all’ordine del giorno, di fronte al Consiglio Direttivo. Era assente il presidente Andrea Montemurro.

L’organo federale di Piazzale Flaminio si è limitato, al momento, soltanto ad ascoltare le proposte avanzate all’unanimità dai quarantadue club, le stesse saranno inviate alla Divisione Calcio a 5 tramite pec, mettendo nero su bianco riguardo tutto ciò che è stato detto a voce quest’oggi.

Ciò che in generale ha lasciato malcontento è stato il totale immobilismo da parte della Divisione Calcio a 5 rispetto all’inizio dell’emergenza sanitaria, al contrario si è parlato anche della ripresa della prossima stagione che potrebbe avvenire non prima della terza settimana di ottobre. Coppa della Divisione solo per quelle società che ne faranno espressa richiesta.

Tra le altre e più salienti proposte, la restituzione della fidejussione ed il rimborso economico per l’attività federale sportiva non svolta sia per le prime squadre sia per l’Under 19. Riguardo questo aspetto si valuterà per le società che si iscriveranno alla prossima stagione la possibilità di utilizzo come acconto sugli oneri di iscrizione. A proposito di iscrizione, la richiesta avanzata è stata anche di azzerare o comunque ottimizzare e rateizzare i costi per la prossima stagione (anche in questo caso pure per i campionati giovanili).

Ed ancora, riguardo i campionati giovanili, la possibilità di schierare nel torneo Under 19 anche atleti fuoriquota nati nel 2001.

Proposte, insomma, che già dalla nostra testata erano state avanzate tempo fa, riportando ed ascoltando quelle che sono state le voci delle società. E’ un primo passo, è un inizio di una grande mole di lavoro che attende da qui ai prossimi mesi, elezioni comprese, e che avrà l’importante compito di mantenere in forza questa disciplina sportiva nella quale oggi come non mai serve che tutti facciano la propria parte, remando nella medesima direzione.


  SERIE A - 23/09/2020
Il Lido di Ostia vince ancora in amichevole: Barra e Cutrupi rimontano la Lazio

Altro successo precampionato per la squadra allenata da Angelini, che nel test match andato in scena al PalaDiFiore ha superato 2-1 i biancocelesti. Il tutto nonostante le assenze dei due nazionali Gabriel Motta e Matteo Esposito, che torneranno presto in gruppo

[...]
  SERIE A2 - 24/09/2020
Moreira mette il turbo alla Mirafin: doppietta al Tormarancia, 4-1 per i pontini

Il leader dei rossoblù firma il punto del vantaggio dopo il pari di Nunex e poi chiude i conti nel finale di gara. Del giovane Crisafi la rete del provvisorio 3-1. A fine gara la soddisfazione del preparatore atletico Giambelluca: "Sono contento delle risposte ricevute"

[...]
area rosa
  SERIE A - 24/09/2020
Città di Capena, Bea Martin fissa i cardini: "Servono lavoro e umiltà"

La giocatrice ex Salinis è uno dei colpi più importanti del #futsalmercato delle Leprotte. Proprio lei ha parlato ai microfoni del club biancorosso raccontando impressioni e obiettivi: "Ci stiamo trovando subito alla grande"

  SERIE B - 23/09/2020
Ecocity Pro Cisterna, il PalaCesaroni si veste a festa: sabato arriva l’Italpol

Allenamento congiunto a Genzano per la formazione di Angeletti contro i capitolini. Calcio d'inizio alle ore 15 ed amichevole che verrà disputata a porte aperte. Sarà consentito l'accesso ad un massimo di duecento persone in osservanza alle norme anti Covid-19

[...]
  SERIE B - 21/09/2020
Real Terracina, è solo calcio d'estate: il Pirata Sperlonga fa... bottino pieno

I terracinesi sbagliano l'approccio nel primo tempo, vanno sotto 4-0 e finiscono per perdere 7-2. Matteo Olleia (in gol insieme a De Agostini) a fine gara: "Paradossalmente sono contento del risultato – dice a Terrasport.it – deve farci capire che c'è tanta strada da fare"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 23/09/2020
   SERIE C2 - 16/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   GIOVANILI - 10/09/2020
   SERIE C2 - 09/09/2020
   SERIE A2 - 08/09/2020
   SERIE B - 06/09/2020
   SERIE U19 - 03/09/2020
   SERIE B - 19/08/2020
   SERIE B - 10/08/2020
   SERIE A - 11/07/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni