SERIE A2 - 01/08/2020

#futsalmercato, l'Anteprima corre da Carrè in direzione lido: Zannoni a Mestre

Arriva l'ufficialità del passaggio del difensore padovano, classe 1985, che nelle ultime stagioni ha dato il suo contributo alla perentoria ascesa del Chiuppano. Ora il ritorno in laguna, per vestire la maglia arancionera, già indossata tra il 2009 e il 2011

La bomba di mercato dell’ultimo minuto, grazie alle capacità del ds Mariano Bidoia, è servita. Il Città di Mestre piazza il colpo portandosi a casa le prestazioni di un roccioso difensore, il centrale Steven Zannoni, classe 1985, nato a Tombolo, nelle ultime stagioni al Carré Chiuppano. Piena conferma, insomma, alla nostra indiscrezione di ieri (LEGGI QUI), in cui accennavamo alla possibilità del difensore di vestire la maglia mestrina.

”Ho fatto la serie A2 per molti anni. La scorsa stagione abbiamo vinto il campionato di serie A2 con il Chiuppano e io avevo espresso il desiderio di giocare in A1 - commenta il neo-acquisto arancionero. - Ma quando per vari motivi il Chiuppano ha deciso di non fare il salto di categoria, sono venuti meno alcuni stimoli che mi spingevano a proseguire la mia carriera con loro. È una società a cui sono molto legato, perché oltre agli ultimi tre anni avevo già fatto dal 2009 al 2011, ma alcune volte bisogna fare delle scelte, un giocatore ha bisogno di forti motivazioni, di nuove sfide e quella con il Campello Motors mi sembra quella giusta”.

Così Zannoni, il cui soprannome la dice lunga sul suo ruolo, ”il bulgaro”, arriva a rinforzare un reparto che dovrà affrontare attacchi di peso.

”La società mi ha positivamente impressionato, così quando è arrivata l’offerta non ho potuto che accettare. Arrivo in una rosa competitiva in cui trovo già un mio ex compagno di squadra, Quinellato, ma anche tanti giocatori che conosco come Bordignon, Crescenzo e Luca Mazzon con cui ho giocato a Villorba. Poi Villano ha giocato con me in Rappresentativa tanti anni fa, senza dimenticare Ciro Peron”.

Una squadra a questo punto che sembra attrezzatissima per affrontare da matricola la serie A2.

”Ci vogliono le giuste componenti. Occorre che i giusti meccanismi si incastrino alla perfezione. Ma non escludo che possiamo anche arrivare ai play off. Ma ci vogliono tutte le condizioni ideali. Che non ci siano infortuni e mettiamoci anche una buona dose di fortuna. Ci sono, insomma, tante cose che devono incastrarsi, ma il potenziale c’è. Sono tanti anni che faccio la categoria e quest’anno, per come è andato il mercato, la favorita sarà L84. Poi c’è sempre qualche matricola che prende il largo. Magari pensi di fare un bel campionato e invece all’improvviso ti trovi al secondo o terzo posto, vedi il Villorba due anni fa, oppure il Chiuppano che da matricola è andato in finale contro l’Arzignano. Ogni squadra poi fa la sua storia, ma partiamo da buone potenzialità, con tanti giocatori che hanno fatto la categoria”.

Insomma, degli ottimi presupposti.

”L’entusiasmo c’è. Io porterò il mio agonismo sportivo, la mia cattiveria agonistica. Penso che possiamo fare bene. Partiremo per salvarci con umiltà. Poi quando avremo conquistato la salvezza vedremo dove siamo. Sognare non costa nulla. Io sinceramente non sono venuto qua per salvarmi! Non dico che possiamo vincere il campionato, ma sono sicuro che possiamo fare qualcosa in più. Auguro a tutti di disputare un ottimo campionato e non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi tifosi”.


  SERIE A2 - 07/08/2020
Girone A: c'è tutto il Nord-Est, con tanto di derby lombardo... ma non toscano

Cinque venete più il Bubi Merano compongono mezzo raggruppamento. Milano e Saints Pagnano pronte a ridar vita alla loro sfida regionale. Città di Massa unica rappresentante della Toscana, l'Imolese a difesa dei colori emiliani. Ci sono anche L84 e Aosta

[...]
  SERIE A2 - 06/08/2020
#futsalmercato, la Fenice lo comunica a gran voce: Edo Botosso rimane a Mestre

Uno dei giocatori di maggior talento prodotti dalla cantera veneziana resterà alle dipendenze di mister Pagana anche nella prossima stagione. Il suo curriculum, nonostante la giovane età, è il biglietto da visita: un palmares condito anche da tante presenze in azzurro

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 03/08/2020
Un rinnovo che significa fedeltà: Miriam Palma un altro anno a Padova

La giocatrice di origini pugliesi è una delle poche atlete che hanno accompagnato l'escalation del sodalizio biancoscudato dalla Serie D all'A2. "Qualsiasi obiettivo passa da un'unica via: quella del lavoro e del divertimento"

  SERIE B - 08/08/2020
#futsalmercato, l'Hellas preferisce andare sul sicuro: arriva Marco Marzotto

E' il quarto portiere a disposizione di Pino Milella, oltre a Caceffo, Mazzoni e Fontaniello. Ma sul piatto della bilancia il neo-acquisto potrà mettere le militanze con Arzignano Team in C1 e Real Arzignano in Serie A! La scorsa stagione ha giocato in C2 col San Bonifacio

[...]
  GIOVANILI - 07/08/2020
Sporting Altamarca e Jesolo, una joint-venture per la valorizzazione del futsal

La collaborazione definita al Republik Village tra i rappresentanti dei due club. Il dg Baccin: "Sviluppo del settore giovanile e della disciplina stessa sono i punti che ci hanno trovato in comune sin da subito". Di Rosa: "Un'iniziativa che permetterà di migliorarci"

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 24/07/2020
   SERIE A - 11/07/2020
   SERIE B - 16/06/2020
   SERIE A - 26/05/2020
   ESTERO - 15/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE B - 29/11/2019
   SERIE U19 - 05/11/2019
   SERIE B - 01/08/2019
   SERIE B - 12/07/2019
   SERIE U19 - 11/07/2019
   SERIE B - 19/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni