ESTERO - 08/10/2020

Nome nuovo, formula vecchia: oggi riparte la Titano Cup. Remake Murata-Tre Fiori

L'anno scorso la mancata assegnazione, nel 2018-2019 l'ultimo a vincere è stato il Fiorentino. Format immutato con una fase a gironi e gare di andata e ritorno. Le migliori tre disputeranno i play-off, le capolista accederanno direttamente in semi-finale

Primo impegno infrasettimanale nella stagione del futsal sammarinese. Oggi i club del Titano si ritroveranno di nuovo sui campi – a distanza di pochi giorni dall’ultimo impegno di campionato - per la prima giornata di coppa, che da quest’anno assume il nome di Titano Futsal Cup, ma che mantiene del tutto invariato il format della passata stagione.

Al termine di quest’ultima, come è noto, il titolo non è stato assegnato, e dunque da domani la caccia sarà – di fatto - a quel Fiorentino che mise in bacheca l’ultima San Marino Futsal Cup disputata fino alle fasi conclusive, quella della stagione 2018-2019. Format immutato, si diceva, con una fase a gironi che prevede gare di andata e ritorno e due squadre a riposo – una per girone – in ogni singolo turno. Le migliori tre di ogni gruppo si daranno poi appuntamento alla fase play-off, dove le capolista accederanno direttamente alle semifinali mentre le altre quattro contendenti si giocheranno i restanti due pass sfidandosi ai quarti in gare senza appello, come naturalmente saranno senza appello anche le sfide successive, finalissima su tutte.

Il Tre Penne resterà ai box anche domani, completando in questo modo una settimana per dir così ”coerente”, in quanto iniziata con il riposo nel secondo turno di campionato. Fermo anche il San Giovanni, che aveva debuttato in stagione proprio lunedì scorso dopo aver saltato per il turno di riposo la prima giornata di campionato.

Subito un incrocio interessante per il Fiorentino nel suo cammino votato alla difesa del titolo: i rossoblù di Fallini debutteranno contro il Domagnano, capace come loro di mettere insieme due vittorie su due dall’inizio della stagione. Restando nel contesto del Girone B, andrà a caccia di conferme a Folgore, che dopo essersi messa alle spalle la sconfitta d’esordio in campionato superando il Cosmos nel derby, proverà a far sua la seconda vittoria settimanale a spese di quel Pennarossa che invece ha fatto il percorso inverso: vittoria nel primo turno di campionato, sconfitta nel secondo.

Il programma del giovedì propone anche il secondo ’derby del Marano’ nello spazio di pochi giorni: il Faetano si augura ovviamente che le cose vadano molto diversamente rispetto agli esiti di lunedì, quando La Fiorita strapazzò i vicini di casa con un perentorio 13-0. Sull’altro fronte, promette bene il confronto fra Tre Fiori e Murata (foto ndr), due formazioni che possono vantare già un precedente stagionale, oltre a quello prestagionale di carattere amichevole. Alla prima di campionato, infatti, le due compagini si sono trovate una di fronte all’altra, con i gialloblù alla fine in grado di portare a casa l’intera posta ma in virtù di uno scarto minimo.

Il Murata si presenta a questa sfida più riposato rispetto agli uomini di Michelotti, che lunedì – a differenza dei bianconeri – sono scesi in campo impattando con quella Juvenes-Dogana che domani se la vedrà con la Virtus, partita bene in campionato e verosimilmente intenzionata a fare lo stesso in coppa. Completerà il programma del Girone A l’incrocio tra Cosmos e Libertas, squadre entrambe reduci da una sconfitta e quindi a caccia, oltre che di punti utili per la classifica, anche di sensazioni positive in vista del prosieguo del cammino stagionale.

 
Il programma completo della 1° giornata di Titano Cup:

Folgore-Pennarossa; Faetano-La Fiorita; Fiorentino-Domagnano; Juvenes Dogana-Virtus; Tre Fiori-Murata; Libertas-Cosmos. Riposano: Tre Penne e San Giovanni.

Ufficio Stampa FSGC
Foto: FSGC


  SERIE B - 28/11/2020
Il derby di Romagna dice Cesena! Gardelli al cubo regala la prima vittoria

La squadra di Matteucci va al riposo sul doppio vantaggio grazie all'uno-due del suo bomber, che chiuderà i conti nei secondi finali Hassane la riapre nella ripresa, ma ci pensano Ansaloni (su rigore) Pulini e Badahi a ricacciare indietro il tentativo di rimonta del Faventia

[...]
  SERIE B - 28/11/2020
Derby amaro per l'Or Reggio Emilia: il Modena Cavezzo passa... col brivido

Non bastano la doppietta di Ruggiero ed il timbro di Edinho per evitare il secondo stop stagionale. Gli uomini di Grossi hanno reagito dopo il doppio svantaggio iniziale L'ex Gennarini ha segnato il 3-4 a un minuto e mezzo dalla sirena, poi la chiude Michele Checa

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 28/11/2020
Virtus Romagna in campo dopo due settimane di stop: c'è il Tiki Taka

Le ragazze di Imbriani vogliono dare continuità al momento positivo che si era aperto prima dello stop: "Conosciamo le qualità delle nostre avversarie. Le pause non mi piacciono molto, preferisco continuare a giocare per tenere il ritmo"

  SERIE B - 29/11/2020
Pro Patria roboante, il poker è servito: gli emiliani dilagano nella ripresa

Nel recupero della quinta giornata arriva una netta affermazione contro l'Atheltic Chiavari, la quarta di fila. I ragazzi di Greco possono così conservare il primo posto in classifica insieme al Modena Cavezzo. Punteggio finale 9-3: El Madi è scatenato e segna una tripletta

[...]
  SERIE B - 28/11/2020
Tutti i gironi (più o meno) in campo: si giocano 18 recuperi e... un anticipo!

Dalle due alle quattro partite di media previste in tutti i raggruppamenti, con eccezione del gruppo H dove è prevista Real Augusta-Lamezia. Strano a dirsi: Sporting Venafro-Real Dem in campo oggi anzichè all'Epifania. "Regolare" Cioli Ariccia-Fortitudo Pomezia LIVE

[...]
altre notizie
   SERIE B - 20/11/2020
   SERIE B - 15/11/2020
   SERIE C1 - 24/10/2020
   SERIE C1 - 15/10/2020
   GIOVANILI - 13/10/2020
   COPPA ITALIA C - 11/10/2020
   COPPA ITALIA C - 11/10/2020
   COPPA ITALIA C - 09/10/2020
   SERIE C1 - 03/10/2020
   SERIE C1 - 02/10/2020
   SERIE B - 15/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni