SERIE A2 - 17/10/2020

Giovinazzo, la lunga attesa è terminata. Carlucci: “Serie A2 fortemente voluta”

La squadra pugliese pronta all'esordio in casa della Tombesi Ortona. Il presidente: "Abbiamo allestito una squadra ancora tutta da scoprire. Gli obiettivi? Puntiamo ad un campionato dignitoso e ad una salvezza tranquilla, almeno queste sono le nostre intenzioni"

Scatta l’ora X per l’esordio nel campionato di A2 per il Giovinazzo. Il presidente Antonio Carlucci è euforico per un traguardo da tempo inseguito e finalmente ottenuto.

”E’ un progetto che abbiamo rincorso sin dallo scorso anno. Purtroppo non abbiamo avuto la possibilità di giocarcela sul campo, a causa dello stop legato alla pandemia. L’abbiamo ottenuto tramite il ripescaggio, l’ho voluto a tutti i costi seppur tra mille difficoltà”.

Il massimo dirigente prosegue parlando degli obiettivi...

”Abbiamo allestito una squadra ancora tutta da scoprire. Gli obiettivi? Puntiamo ad un campionato dignitoso e ad una salvezza tranquilla, almeno queste sono le nostre intenzioni. Poi sarà il campo a smentire oppure, come succede a volte, ad amplificare quelle che sono le programmazioni estive. Quel che è certo è che vogliamo dire la nostra in questo torneo”.

Un torneo sul quale, come in tutto il resto del mondo, pende una ”spada di Damocle”: il Coronavirus...

”Sarà un’annata strana, nella quale all’improvviso si potrà giocare oppure non giocare, a seconda degli eventuali positivi al virus. Questo è un anno, stranamente, in cui il futuro non è così roseo e la linea del traguardo finale non si vede per nulla. Bisogna vivere alla giornata, ci alleneremo giorno per giorno, giocheremo di settimana in settimana e passo dopo passo speriamo davvero di arrivare fino in fondo”.


altre notizie
28/11/2020
Giovinazzo, Gualtieri: "Speriamo di trovare regolarità: [...]
13/11/2020
Giovinazzo, l'obiettivo di Restaino: "Vinciamo per i [...]
11/11/2020
Giovinazzo, Restaino: "E' giunto il momento di cambiare [...]
08/11/2020
Al Giovinazzo non basta una buona partita: alla fine [...]
05/11/2020
Giovinazzo, Di Capua: "Approccio positivo. Col Manfredonia [...]
28/10/2020
Giovinazzo, delusione Piscitelli: "Dispiace molto di quanto [...]
25/10/2020
Il Giovinazzo crea, il Cus Molise concretizza: i pugliesi [...]
>> LEGGI TUTTE