SERIE A2 - 22/10/2020

Giovinazzo, Piscitelli punta il Cus Molise: "Vogliamo la prima gioia stagionale"

L'esordio contro la Tombesi Ortona ha regalato spettacolo, emozioni e ben otto gol, con le due squadre che si sono divise la posta in palio. Ora il focus si sposta sulla squadra allenata da Sanginario: "Nella prima partita abbiamo capito che possiamo dire la nostra"

Pareggio pirotecnico all’esordio per il Giovinazzo, che ha chiuso con un 4-4 fatto di sorpassi e controsorpassi sul campo della Tombesi Ortona di Fabiano Assad e compagni. Una partita che, oltre al primo punto stagionale, lascia importanti consapevolezze, come racconta Angelo Piscitelli. 

”Sicuramente il bicchiere è mezzo pieno, abbiamo affrontato una grande squadra andando a giocarci la partita a viso aperto. Di fronte avevamo gente esperta e di qualità. La prima è sempre una partita importante, ci ha fatto capire che possiamo dire la nostra all’interno di un campionato difficile”. 

Archiviata la prima partita la squadra è al lavoro per prepararsi ad affrontare il Cus Molise di Sanginario, che all’esordio ha fatto bottino pieno battendo a domicilio la Gisinti Pistoia.

”Puntiamo sul nostro palazzetto, che storicamente rende più difficili le cose alle squadre avversarie. Il Cus Molise è una squadra organizzata, ma per noi conta solamente trovare la prima gioia stagionale con i tre punti”. 


altre notizie
28/11/2020
Giovinazzo, Gualtieri: "Speriamo di trovare regolarità: [...]
13/11/2020
Giovinazzo, l'obiettivo di Restaino: "Vinciamo per i [...]
11/11/2020
Giovinazzo, Restaino: "E' giunto il momento di cambiare [...]
08/11/2020
Al Giovinazzo non basta una buona partita: alla fine [...]
05/11/2020
Giovinazzo, Di Capua: "Approccio positivo. Col Manfredonia [...]
28/10/2020
Giovinazzo, delusione Piscitelli: "Dispiace molto di quanto [...]
25/10/2020
Il Giovinazzo crea, il Cus Molise concretizza: i pugliesi [...]
>> LEGGI TUTTE