SERIE A2 - 16/03/2020

Che ne sarà della stagione? Allegrini: "Prima di metà maggio non si riprende"

Previsioni pessimistiche quelle del patron della Leonardo, che non esclude di recuperare quanto meno le partite non giocate il 29 febbraio e determinare le classifiche finali: "Una sola promozione e nessuna retrocessione, giocando le fasi finali delle varie coppe"

Se verrebbe disposta la conclusione anticipata del campionato, la Leonardo sarebbe salva per effetto della classifica avulsa con i cugini del Città di Sestu e la Gisinti Pistoia, con le quali condivide l’attuale quart’ultimo posto. Anche se alla Gisinti venisse teoricamente concesso di recuperare la gara di Merate saltata il 29 febbraio proprio mentre si apriva il fronte-coronavirus in Lombardia, ipotizzando anche il minimo passo in avanti dei toscani, la situazione gioverebbe ai cagliaritani avvantaggiati nello scontro diretto con il Città di Sestu.

Perchè questa premessa? Per dire che alla Leonardo scrivere la parola fine adesso converrebbe in pieno, perché comunque vadano le cose il suo posto in A2 lo conserverebbe. Ma mil patron Donato Allegrini cerca di guardare lo stesso 360°, perché’ l’emergenza-coronavirus è una situazione straordinaria e le decisioni che vanno prese devono essere altrettanto straordinarie.

”L’ipotesi che prediligo? Completare i recuperi (parliamo delle cinque partite non disputate, appunto,m il 29 febbraio, valide per la ventunesima giornata, n.d.c.) e aggiudicare il campionato alla prima classificata, con una promozione e nessuna retrocessione. Questo permetterebbe di completare le fasi finali delle coppe di categoria in corso ma che sono state interrotte opportunamente”.

Lo scenario che si presenta, comunque, è molto difficile da interpretare. La data del 3 aprile? Per Allegrini è impossibile rispettarla.

”Premesso che se si decidesse di continuare saranno necessarie almeno tre settimane di preparazione atletica prima della ripresa delle competizioni, mi sembra ovvio che prima di metà maggio non si potrà avviare nulla”.

Ma a quel punto quanto converrà recuperare quelle cinque partite? Non resta che aspettare l’evoluzione degli eventi.


altre notizie
08/03/2020
Manca si adegua: "Una sospensione che nessuno ha voluto ma [>>]
28/02/2020
La Leo sogna lo sgambetto al Massa, Petruso: "Non sarà [>>]
21/02/2020
Leonardo, non c'è due senza tre. Billai: "Adesso più [>>]
14/02/2020
Leonardo, Jota è carico: "A Milano con la stessa [>>]
29/01/2020
Leonardo, sfida salvezza a Mestre. Tidu: "Andremo lì col [>>]
23/01/2020
Podda carica la Leonardo: "Le prossima due gare sono di [>>]
16/01/2020
Leonardo, Petruso: "Ad Imola proveremo a giocarci al meglio [>>]
>> LEGGI TUTTE