SERIE A2 - 17/10/2020

L'Orsa Viggiano con cuore e orgoglio: Polistena rimontato sul 3-3 nella ripresa

La squadra del presidente Domenico Siviglia, sotto 3-0, riesce ad accorciare le distanze prima dell'intervallo, poi sale in cattedra nel secondo tempo e trova un punto prezioso. Decisiva la doppietta di Fernando ed il sigillo messo a segno da Castrogiovanni

Grande prestazione e grande impresa dell’Orsa Viggiano del Presidente Domenico Siviglia che sotto di tre gol (tre gol presi su episodi nel primo tempo) rimonta (1-3 il finale di primo tempo) al cospetto del Futsal Polistena, una delle squadre più ostiche, sulla carta, di questo girone di serie A2. 3-3 il finale grazie alla doppietta di Fernando e alla rete di Castrogiovanni.

PRIMO TEMPO -  I lucani partono forte ma subiscono il primo golo dopo più di due minuti per una sorta di ”infortunio” del centrale neroverde: ne nasce così un gol strano. Poco dopo i calabresi, molto cinici, raddoppiano dagli sviluppi di un corner con i ragazzi di Rispoli che comunque attaccano alla ricerca del gol.

Quasi all’ottavo minuto ecco il tris di Arcidiacone. L’Orsa non demorde e a un minuto dal termine della prima frazione Antonucci fissa il punteggio sull’1-3: un gol storico perché il primo realizzato, nella storia del club, in serie A2. Si va negli spogliatoi con due gol da rimontare. Da segnalare due legni della formazione neroverde di cui uno clamoroso, interno, arrivato da una punizione di Castrogiovanni.

SECONDO TEMPO - Rispoli scuote i suoi ragazzi che ci provano e finalmente al nono minuto della ripresa trovano il prezioso 2-3, ancora con Antonucci che da posizione decentrata con un tiro ad incrociare batte Malara. L’Orsa continua ad attaccare e dopo qualche secondo trova il punto del 3-3 con Castrogiovanni che segna su punizione.

Nel frattempo i lucani avevano già colpito il terzo palo della partita e con il portiere in movimento, a pochi secondi dal termine, ne colpiscono un altro, ancora una volta clamoroso, con Bavaresco: palo interno con la palla che sembrava dovesse varcare la linea bianca. Per la cronaca il portiere Bertoli si è fatto trovare pronto su ogni tentativo dalla distanza del Polistena.

ORSA VIGGIANO-POLISTENA 3-3 (pt 1-3)
MARCATORI: pt 2’37’’ Fortuna (P), 5’31’’ Dentini (P), 7’55’’ Arcidiacone (P), 8’48’’ Fernando (O), st 9’44’’ Fernando (O), 10’00’’ Castrogiovanni (O).
ORSA VIGGIANO: Bertoli, Petragallo, Siviglia F., Antonucci, De Fina, Siviglia G. (K), Bavaresco, Castrogiovanni, Zappalà, Paolicelli, Luiz Eduardo, Brancale. All. Rispoli
POLISTENA: Arcidiacone, Dentini, Minnella, Fortuna, Multardi, Cordeiro, Lucas Ribeiro, Prestileo, Malara, Teixeira (K), Dos Santos, Macrì. All. Molluso
NOTE: spettatori 60 circa. Ammoniti: Juninho (P), Castrogiovanni (O), Bavaresco (O)


altre notizie
26/10/2020
Orsa Viggiano, Siviglia: "Avvio segnato da calendario [...]
26/10/2020
L'Orsa Viggiano cede alla stanchezza. Rispoli: "Se [...]
25/10/2020
L'Orsa Viggiano accarezza l'impresa ma si arrende [...]
23/10/2020
Orsa Viggiano, a Melilli senza paura. Rispoli: "Ci [...]
21/10/2020
Orsa Viggiano, parla capitan Siviglia: "Esordio strano, ma [...]
20/10/2020
Orsa Viggiano, Bavaresco è già trascinatore: "Col [...]
19/10/2020
Rispoli applaude la sua Orsa Viggiano: "Sono molto contento [...]
>> LEGGI TUTTE