SERIE A - 09/04/2020

Lombardo lo dice a gran voce: "Se si riprende a giocare la CDM Genova c'è"

"Il campionato è stato interrotto nel momento clou – commenta l'attuale dirigente della squadra ligure. – Da dicembre c'è stato un cambio di passo ed eravamo in crescita. Il ritorno in campo? Onestamente sono molto scettico, i numeri fanno paura..."

”Il campionato è stato interrotto, purtroppo, nel momento clou”.

È questo il pensiero di Michele Lombardo, oggi dirigente di riferimento della CDM Genova ma allenatore fino al mese di gennaio, prima dell’avvento di Milton Vaz.

Lombardo analizza la stagione, almeno fino a quando si è potuto giocare.

”Sapevamo che la stagione non sarebbe stata facile, ma che comunque valuto positivamente, nella quale non abbiamo mai abbassato la testa contro qualsiasi squadra, ce la siamo sempre giocata con tutti e, ad eccezione della sfida contro il CMB nella quale non siamo proprio scesi in campo, non abbiamo mai preso batoste eclatanti. A dicembre poi abbiamo cambiato passo, è cambiata la squadra ed anche con l’avvento di mister Milton Vaz è stato aggiunto qualcosa in più a quello che era stato già il mio lavoro”.

”Pensando alle partite disputate – prosegue Lombardo – credo che la più emozionante ma anche quella che ci ha lasciato i maggiori rimpianti sia stata la sconfitta contro la Sandro Abate per 2-3. Abbiamo perso pur facendo una grande prestazione, idem contro la Feldi Eboli dove siamo stati anche avanti per 2-0. Purtroppo in queste categorie ogni errore costa caro ma, ripeto, non siamo stati inferiori a nessuno”.

E la restante parte di stagione, secondo lei, sarà giocata oppure no?

”Sono molto scettico. I numeri a Genova fanno paura, e qualora si riprendesse ci sarebbero grandi problemi economici. Nel nostro caso la società riuscirà a portare a termine la stagione ed a fare rientrare in Italia anche in calciatori stranieri. Qualora si dovesse riprendere a giocare la CDM Genova c’è”.

 

(foto: peperoncini)


altre notizie
01/07/2020
CDM Genova, le aspettative di Matteo Fortuna per la [...]
28/06/2020
#futsalmercato, il pressing della CDM Genova è vincente: [...]
26/06/2020
Salta il trasferimento di Joao Timm alla CDM Genova: il [...]
25/06/2020
CDM Futsal Genova, Pozzo sicuro: "Ci saremmo potuti salvare [...]
19/06/2020
#futsalmercato, la CDM Genova dà il benvenuto a Fabinho su [...]
17/06/2020
#futsalmercato, un doppio si (in poche ore) per la CDM: [...]
10/06/2020
CDM Futsal Genova, Piccarreta: "Sogno la Nazionale, so di [...]
>> LEGGI TUTTE