SERIE A - 15/10/2020

CDM Genova, Pizetta lo dice a gran voce: "Squadra costruita per puntare in alto"

Il brasiliano torna sulla sfida contro il Lido di Ostia: "Abbiamo fatto una buona gara, purtroppo però non abbiamo concretizzato le occasioni avute al contrario degli avversari. Il CMB? Andremo con il chiaro intento di portare a casa la vittoria"

Obiettivo muovere la classifica. La CDM Genova cerca l’immediato riscatto dopo la sconfitta nella gara d’esordio ed Eriel Pizetta è fiducioso, crede nella sua squadra, ed è testimone come ogni giorno tutti stiano dando il massimo per portare in alto la formazione del presidente Matteo Fortuna. 

Lo stesso Pizetta, ai nostri microfoni, analizza la partita contro il Lido di Ostia...

”Credo che abbiamo fatto una buona gara, non alla perfezione, ma ci tenevamo a partire con il piede giusto più precisamente con i tre punti. Ci avrebbero dato sicuramente più serenità e tranquillità. Abbiamo avuto comunque le nostre occasioni, loro forse sono stati più cinici sottoporta e come abbiamo visto la partita è stata decisa nei piccoli dettagli. Questo sarà il tema principale della Serie A”.

-Una sconfitta che comunque è stata già archiviata...

”Sì, questo sicuramente, siamo con la testa già proiettata alla gara con il CMB. Andremo lì con il chiaro intento di raggiungere i tre punti, per noi fondamentali in questo inizio di campionato”.

-E adesso la trasferta contro il Signor Prestito CMB Matera, una gara che si presenta da sola.

”Senza dubbio. Siamo due squadre molto rinnovate dal mercato, entrambe abbiamo margini di crescita molto ampi. Molti ragazzi nuovi ed anche il tempo necessario per completare la preparazione. Secondo me in questo momento manca un po’ il ritmo partita a tutti, specialmente dopo il lungo stop. Sono certo che dal canto nostro migliorerà con il trascorrere delle giornate e sarà un Genova sempre più forte”.

-Sei ormai tra le colonne portanti di questa squadra, che stagione ti aspetti da te ma anche dalla tua CMD?

”E’ la mia terza stagione con il Genova. Mi aspetto una stagione molto impegnativa. Lavoriamo ogni giorno al massimo perché il livello è davvero altissimo e ne siamo consapevoli. Ci teniamo a fare bene, la squadra è stata costruita per puntare in alto e stiamo cercando di ripagare tutto ciò in campo. Personalmente mi trovo benissimo qui e spero di poter proseguire con il mio impegno. Ce la sto mettendo tutta, non mi risparmio mai e penso di questo alla fine sarò ripagato”.

 

(foto: Divisione Calcio a 5)


altre notizie
24/11/2020
CDM, Silon: "Abbiamo raccolto poco, siamo al lavoro per [...]
20/11/2020
La CDM in trasferta ad Avellino. Lo Conte: "Non regaleremo [...]
19/11/2020
Giovedì 24 due recuperi. E la nona giornata è stata [...]
18/11/2020
Fortuna adirato per il rosso a Foti: "O veniamo rispettati [...]
17/11/2020
CDM Genova, niente sconti in casa. Titon: "Vogliamo [...]
13/11/2020
CDM Genova, Lombardo dal Pesaro al... Pesaro: "Mentalmente [...]
12/11/2020
CDM, a Pesaro senza Ortisi: "Conosco i miei compagni, [...]
>> LEGGI TUTTE