COPPA ITALIA C - 06/04/2018

Il Cagliari ci prova, Piccoi: "Questa coppa come la ciliegina sulla torta"

I rossoblu provano a mettere la parte l'ebbrezza dei festeggiamenti promozione e guardano alla semifinale contro la Mattagnanese: "Non abbiamo nulla da perdere e ce la giocheremo, consapevoli di dover gettare il cuore oltre l'ostacolo"

”Ci siamo e ce la giocheremo”. Il pensiero è del tecnico della Futsal Futbol Cagliari, Massimiliano Piccoi, per lanciare la sfida alla Mattagnanese avversaria nella semifinale delle Final Four di Coppa Italia. Quasi inaspettata, per molti, la qualificazione alle fasi decisive della coppa è arrivata anche per la FFC dopo un cammino di livello, a coronamento di un lavoro che parte da lontano. ”La promozione in Serie B era il nostro obiettivo stagionale - dice il mister rossoblu – ma ora che l’abbiamo guadagnato pensiamo a giocarci questa grande sfida che rappresenterebbe la ciliegina sulla torta per il mio gruppo. Siamo la prima squadra sarda a giocarsi un traguardo così importante che rappresenterebbe il giusto palcoscenico per le carriere dei ragazzi, anche per quelle di chi ha giocato già ad alti livelli”.

E se il player manager della Mattagnanese, Andrea Bearzi dovrà far a meno del bomber Leroy Righieschi, dall’altra la Ffc non potrà contare su Alberto Melis ancora infortunato. Per il resto tutti a disposizione e dopo la settimana di preparazione, filata senza intoppi, ora si pensa alla gara. Contro la Mattagnanese il compito più arduo sarà ”quello di riuscire a far smaltire le scorie dai festeggiamenti, più che meritati, dopo il raggiungimento della promozione - aggiunge Piccoi – Prepareremo al meglio la gara senza fare calcoli, perché sappiamo di affrontare una squadra molto forte e ben organizzata, d’altronde come tutte quelle approdate alle Final Four. Ma noi siamo pronti, non abbiamo nulla da perdere e ce la giocheremo – conclude il mister - consapevoli di dover buttare il cuore oltre l’ostacolo e chi ne avrà di più passerà il turno: poi sarà tutta un’altra storia”.


  COPPA ITALIA C - 07/04/2018
#CoppaItalia di #C, #FinalFour: Aquile in finale, 7-3 al Real San Giuseppe

Al PalaKilgour di Ariccia parte la due giorni che assegnerà l'ultima coccarda della stagione 2017-2018. Nella prima semifinale il team di Rutigliani sfida la formazione campana, alle 20.30 il Cagliari affronta la Mattagnanese  LIVE e STREAMING

[...]
  COPPA ITALIA C - 08/04/2018
Favola Mattagnanese, Bearzi: "Noi ci abbiamo sempre creduto"

I rossoverdi domano il Cagliari ai rigori, il player manager (autore di un gol da spellarsi le mani) avverte: "Ho un gruppo strepitoso, sono bravi a venire ad allenarsi con tanta voglia e impegno e ascoltare uno scemo che dice loro cosa fare"

[...]
area rosa
  SERIE A - 21/10/2020
Il Granzette è pronto a rialzarsi, Bassi: "Bisogna essere positive"

Dopo lo stop contro il più quotato Kick Off, l'allenatrice analizza la prova delle rodigine: "Sapevamo fosse una partita difficile, il gap c'è, inutile nascondersi. Imparare dagli errori fatti sarà fondamentale"

  COPPA ITALIA C - 07/04/2018
Aquile Molfetta, Gonzalez Campana: "Il gruppo ha fatto la differenza"

Lo spagnolo ha illuminato il PalaKilgour, trascinando la Sefa contro il Real San Giuseppe: "Mi aspettavo di trovare dall'altra parte una squadra forte e così è stato, ma siamo stati bravia, abbiamo giocatori importanti. Finale? Pensiamo a noi stessi"

[...]
  COPPA ITALIA C - 08/04/2018
Cagliari, Piccoi: "Calo fatale nel secondo tempo, ma ai punti..."

Il coach rossoblu commenta la sconfitta contro la Mattagnanese: "Sul 3-1 dovevamo stare corti e rimanere compatti, invece ci siamo allungati e loro sono stati bravi a crederci. Per i valori emersi in campo, però, credo che avremmo meritato la vittoria"

[...]
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni