SERIE B - 28/03/2018

Virtus Aniene, Di Stefano: "Proviamo a toglierci qualche soddisfazione"

Il vice Baldelli lancia la sfida in chiave Final Eight: "Sarà una manifestazione difficilissima, ma allo stesso tempo bella ed affascinante. Noi partiremo come sempre per giocarci ogni partita fino alla fine. Bernalda forte, li conosciamo abbastanza bene"

Nata la scorsa estate, ma di fatto già una realtà solida nel panorama nazionale. La Virtus Aniene 3Z 1983, nata dalla fusione tra la Virtus Aniene e l’History Roma 3Z, ha già dimostrato nel corso della stagione di essere ”pronta” a grandi palcoscenici, proprio come quelli della Gozzano dove sarà impegnata nella Final Eight di categoria.

”Abbiamo dato vita ad una nuova importante realtà - spiega il presidente Alessio Vinci - e ci siamo uniti con un club storico come la Roma 3Z. Una fusione che ci permette di affacciarci anche su tutti i campionati regionali d’Elite. Nel settore giovanile ci sono molti ragazzi di talento e già pronti anche per palcoscenici maggiori. Abbiamo quindi unito le nostre forze per creare una società ancora più importante e solida. Per questo voglio ringraziare Luciano Zaccardi in primis, ma anche dirigenti chiave come Marco Biasini, Massimo Palermo e tutti coloro che fanno parte della famiglia dell’Aniene 3Z. Questo sodalizio, inoltre, ci ha permesso di avere molti giovani nelle nazionali, sia maschili, che femminili. Insomma abbiamo dato vita ad un binomio di primissimo livello. Ora ci affacciamo a queste finali che per noi rappresentano un’opportunità di confronto con le realtà più importanti del futsal nazionale”.

Passando al campo, è il vice-allenatore Daniele Di Stefano a presentare la Final Eight che attende la sua squadra, che tornerà in campo dopo due settimane senza partite. ”Abbiamo usato questo periodo per lavorare su determinate situazioni in vista delle finali. Abbiamo anche potuto ricaricare un po’ le batterie ma, allo stesso tempo, abbiamo giocato anche un’amichevole di alto livello contro una squadra di Serie A come la Lazio, utile per tenere alto il ritmo partita”.

Il primo ostacolo sulla strada del team di Manuel Baldelli sarà il Bernalda. ”Sono una squadra forte che può contare su tre o quattro elementi che conosciamo bene, così come conosciamo il loro tecnico. Sarà una manifestazione difficilissima, ma allo stesso tempo bella ed affascinante. Noi partiremo come sempre per giocarci ogni partita fino alla fine e provare a toglierci qualche soddisfazione”.

(Foto Futsalive)


  COPPA ITALIA B - 30/03/2018
Final8. Petrarca e la finale nelle parole di Giampaolo, Chinchio, Cleber e Maina

Il tecnico, il portierone, il capitano e il bomber si tengono stretto il successo ai rigori conquistato contro un grandissimo Futsal Cobà

[...]
  COPPA ITALIA B - 30/03/2018
Final8. Gozzano amuleto. Baldelli, Milani e Vinci in coro: "Cambiamo il finale"

Grande felicità nell'ambiente laziale per la conquista della seconda finale di fila al Pala Gozzano; le parole del presidente, del tecnico e del match winner

[...]
area rosa
  SERIE A - 22/10/2020
Il fattore Covid colpisce ancora: sei partite rinviate tra Serie A e A2

Attraverso il comunicato n.82 la Divisione ha ufficializzato lo slittamento delle gare: tre delle quali riguardano il masimo campionato. Tra queste spicca il match tra le Leprotte del Città di Capena ed il Kick Off. Ecco l'elenco completo

  COPPA ITALIA B - 31/03/2018
Final8. Orgoglio Cobà. Campifioriti e Lamedica: "Siamo tra le migliori"

Il tecnico e il giocatore marchigiano analizzano con rammarico l'eliminazione dalla Coppa Italia ai rigori col Petrarca delle stelle: "Se ci fosse stata una giustizia divina sarebbero dovute passare tutte e due. Ma il gioco è questo"

[...]
  COPPA ITALIA B - 31/03/2018
Onore all'Aniene di Baldelli e Taloni: "Rammarico; ora testa al campionato"

Il tecnico ed il capitano della truppa laziale analizzano un ko che brucia perché la squadra se l'è giocata alla pari del Petrarca nonostante tanti giocatori non al top

[...]
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni