COPPA ITALIA B - 29/03/2018

#FinalEightPortioli, il secondo quarto: i rigori premiano la Virtus Aniene

I capitolini raggiungono in semifinale il Real Cornaredo, ma soffrono tantissimo per avere ragione della squadra di De Moraes, andata in vantaggio con Ulian e ripresa da Taloni. Ancora il capitano per il 2-1, impatta Fedele che poi sbaglia con Osvaldo dal dischetto

VIRTUS ANIENE 3Z-BERNALDA 4-2 d.c.r. (pt 1-1, st 2-2) rigori LIVE
CLICCA QUI per la diretta facebook

VIRTUS ANIENE 3Z: Blasimme, Medici, Cittadini, Taloni, Beto, Guerra, Nilani, Sanna, Filipponi, Colocci, Filipponi D., Ottaviani. All.: Baldelli

BERNALDA: Laurenzana, Osvaldo, Lemma, Curcio, Ulian, Gallitelli, Grossi, Damelio, De Brasi, Bueno, Fedele, Fusco. All.: De Moraes

ARBITRI: Barracano di Treviso e Genoni di Busto Arsizio. Crono: Dalla Valle di Verona

MARCATORI: pt 10’18” Ulian (B), 12’35” Taloni (VA), st 11’24” Taloni (VA), 15’04” Fedele (B)

SEQUENZA RIGORI: Osvaldo (B, palo), Taloni (VA, gol), Fedele (B, parato), Milani (VA, gol)

NOTE: ammoniti Ulian (B), Bueno (B)

 

Sono i rigori a regalare la semifinale alla Virtus Aniene, che deve comunque sudare oltre il lecito per aver ragione di un Bernalda mai domo, capace di portarsi anche in vantaggio, subire la rimonta di un superlativo Taloni, riacciuffare il risultato e poi subire la beffa dal dischetto ma con la consapevolezza di aver tenuto testa ad una delle più attese protagoniste della Final Eight.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO - Partita che entra subito nel vivo, anche se per assistere alla prima emozione bisogna aspettare il 5’ quanto Milani tira a botta sicura impegnando a terra De Brasi. Curcio si fa vedere all’8’ ma tira a lato da buona posizione, poi è Medici ad andarsene lungo l’out sinistro ma il suo diagonale da solo l’impressione del gol. Gol che invece marca il Bernalda: su rilancio di Bueno, Blasimme esce avventatamente e procura un fallo laterale battuto con prontezza dai lucani, sul secondo palo per Ulian è un gioco segna a porta sguarnita. All’11’ Blasimme si riscatta neutralizzando una forte conclusione di Bueno e al 12’ arriva il pareggio: Sanna per Taloni, che si libera del suo marcatore e infila De Brasi con un sinistro chirurgico. Al 17’ la botta di Curcio trova ancora Blasimme pronto alla risposta. All’intervallo è 1-1.

SECONDO TEMPO - I ritmi sono alti subito dal via. Fedele al 4’ arriva in ritardo di un soffio sul taglio di Fusco. Al 7’ De Brasi non trattiene un tiro di Medici ma Guerra non corregge. Poco dopo Osvaldo ruba palla a Medici ma non sorprende Blasimme. Vantaggio virtussino all’11” con il gran tiro a incrociare di Taloni servito da un assist al bacio di Cittadini. Pochi secondi dopo clamorosa traversa di Beto su punizione. A quel punto sale il Bernalda: Blasimme salva su Curcio, quindi è Fedele a togliere la palla da dentro la porta sul tiro di Fusco destinato in fondo al sacco. Al 15’ ancora Curcio di forza, trinagolazione con Fusco ma Medici salva in extremis, ma il gol è nell’aria e arriva nell’azione successiva con Fedele che riceve palla da Fusco, si gira e infila Blasimme. A trenta secondi dalla fine De Brasi salva su Guerra: finisce 2-2 e si va ai rigori.

CALCI DI RIGORE - Il palo dice subito no a Osvaldo, Taloni non sbaglia, Blasimme para il tiro di Fedele, Milani insacca e porta in semifinale la Virtus Aniene. Ma che fatica!

 

FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE B

QUARTI DI FINALE – GIOVEDÌ 29 MARZO (diretta tv su Canale 155, diretta streaming sulla pagina Facebook della Divisione)
1) GIOVINAZZO-REAL CORNAREDO 2-3
2) VIRTUS ANIENE 3Z-RASULO EDILIZIA BERNALDA 4-2 dopo i calci di rigore
4) FUTSAL COBÀ-REAL ROGIT ore 18
ARBITRI: Domenico Di Micco (Sesto San Giovanni), Antonio Dimundo (Molfetta) CRONO: Daniel Fior (Castelfranco Veneto)
3) CDM FUTSAL GENOVA-PETRARCA PADOVA ore 20.30
ARBITRI: Michele Iannone (Nocera Inferiore), Davide Plutino (Foggia) CRONO: Gianmarco Laggia (Mestre)

SEMIFINALI – VENERDÌ 30 MARZO (diretta tv su Canale 155, diretta streaming sulla pagina Facebook della Divisione)
X) REAL CORNAREDO-VIRTUS ANIENE 3Z ore 18
Y) VINCENTE 3-VINCENTE 4 ore 20

FINALE – SABATO 31 MARZO (diretta tv su Sportitalia)
VINCENTE X-VINCENTE Y ore 18.30

ALBO D’ORO
1998-99 Arzignano, 1999-00 Perugia, 2000-01 Luparense, 2001-02 Matera, 2002-03 Giemme Reggio Emilia, 2003-04 Bisceglie, 2004-05 Pro Scicli, 2005-06 Canottieri Belluno, 2006-07 Città di Gragnano, 2007-08 Salumi Reca Polignano, 2008-09 BiTecnology Reggiana, 2009-10 Cogianco Genzano, 2010-11 Canottierilazio Futsal, 2011-12 Lc Poker X Martina 2012-13 Paolo Agus, 2013-14 Città di Montesilvano, 2014-15 Block Stem Cisternino, 2015-2016 Odissea 2000, 2016-17 Maritime Futsal Augusta, 2017-18


  COPPA ITALIA B - 30/03/2018
Final8. Petrarca e la finale nelle parole di Giampaolo, Chinchio, Cleber e Maina

Il tecnico, il portierone, il capitano e il bomber si tengono stretto il successo ai rigori conquistato contro un grandissimo Futsal Cobà

[...]
  COPPA ITALIA B - 30/03/2018
Final8. Gozzano amuleto. Baldelli, Milani e Vinci in coro: "Cambiamo il finale"

Grande felicità nell'ambiente laziale per la conquista della seconda finale di fila al Pala Gozzano; le parole del presidente, del tecnico e del match winner

[...]
area rosa
  SERIE A - 22/10/2020
Il fattore Covid colpisce ancora: sei partite rinviate tra Serie A e A2

Attraverso il comunicato n.82 la Divisione ha ufficializzato lo slittamento delle gare: tre delle quali riguardano il masimo campionato. Tra queste spicca il match tra le Leprotte del Città di Capena ed il Kick Off. Ecco l'elenco completo

  COPPA ITALIA B - 31/03/2018
Final8. Orgoglio Cobà. Campifioriti e Lamedica: "Siamo tra le migliori"

Il tecnico e il giocatore marchigiano analizzano con rammarico l'eliminazione dalla Coppa Italia ai rigori col Petrarca delle stelle: "Se ci fosse stata una giustizia divina sarebbero dovute passare tutte e due. Ma il gioco è questo"

[...]
  COPPA ITALIA B - 31/03/2018
Onore all'Aniene di Baldelli e Taloni: "Rammarico; ora testa al campionato"

Il tecnico ed il capitano della truppa laziale analizzano un ko che brucia perché la squadra se l'è giocata alla pari del Petrarca nonostante tanti giocatori non al top

[...]
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni