SERIE A2 - 03/09/2020

Brittannico: "Abbiamo voluto regalare la Serie A ai ragazzi della nostra città"

Il presidente onorario della New Taranto gonfia il petto: "Un progetto nato per loro, che ora avremo il piacere di mandare in campo". E coach Angelo Bommino svela gli obiettivi dei rossoblu: "Vogliamo ben figurare come l'anno scorso"

Professionalità, competenza e un grande senso di appartenza. E’ con questi presupposti che è iniziata la stagione della New Taranto Calcio a 5, che in queste settimane sta sudando al Palafiom per farsi trovare pronta per l’inizio del campionato, il primo in assoluto in A2.

E’ sbarcato in Italia anche Fininho, fiore all’occhiello di una campagna acquisti importante che ha visto anche arrivare in rossoblu Salvatore Di Pietro e Marco Solidoro, due elementi che vanno a consolidare lo zoccolo duro ”made in Taranto”, confermato in blocco insieme a Dao (sempre più tarantino acquisito), dal presidente onorario Salvatore Brittannico.

Proprio su di loro, il patron rossoblu spende parole al miele: ”Abbiamo voluto regalare la serie A ai ragazzi della nostra città: un progetto nato per loro, che ora avremo il piacere di mandare in campo. Non vediamo l’ora di iniziare”.

Pronto a ricominciare anche il tecnico Angelo Bommino: ”Il nostro più che ambizioso è un progetto duraturo: vogliamo fare bene e ben figurare come abbiamo fatto l’anno scorso, conservando la categoria”.


altre notizie
18/10/2020
New Taranto, un debutto indimenticabile! Partita dominata, [...]
11/10/2020
New Taranto ko a Rutigliano: da domani si pensa al Bovalino [...]
08/10/2020
New Taranto, appuntamento con la storia: sabato [...]
27/09/2020
De Risi e Dao non bastano: la New Taranto sconfitta in [...]
20/09/2020
Vince la Sandro Abate, ma la New Taranto c'è: spunti [...]
14/09/2020
La New Taranto simbolo della Puglia nel girone D: si parte [...]
27/08/2020
Lunedì un nuovo stage per la New Taranto Under 19 [...]
>> LEGGI TUTTE