SERIE B - 07/03/2020

Qui Palmanova, Criscuolo: "Sospensione condivisibile: il problema va risolto!"

Il general manager della Bipan applaude la decisione federale: "La questione è di livello mondiale e sta affliggendo tutti. E poi giocare a porte chiuse non sarebbe stata la panacea. Il recupero delle partite? C'è poco tempo, ma a cosa serve pensarci ora?"

”Credo fermamente che la salute venga prima del nostro amato futsal”.

Beppe Criscuolo, general manager della Bipan Palmanova, non è rimasto assolutamente spiazzato dalla decisione di sospendere l’attività agonistica da parte della Divisione Calcio a 5.

”Condivido pienamente la sospensione, anche perché, essendo un problema ormai di livello mondiale, è giusto fermarci per cercare di risolvere questa problematica che sta creando preoccupazione in tutti. E d’altronde non mi sarebbe piaciuto che si sarebbe continuato a giocare a porte chiuse. Sono convinto e spero che si ritorni al più presto alla normalità”.

Bipan impegnata nella volata salvezza, con il testa a testa con il Futsal Atesina per ottenere il penultimo posto e la possibilità di giocare in casa il ritorno del playout.

”In tutta sincerità, per quanto riguarda la regolarità della stagione, credo che si farà un po’ fatica a recuperare le gare in un certo limite di tempo, ma in questo momento - corregge il tiro Criscuolo - credo sia un problema di poco conto rispetto a quelli che stanno affliggendo il nostro paese in questo momento”.


altre notizie
05/03/2020
Bipan, l'esperienza di D’Auria: “Al Palmanova ho [>>]
26/02/2020
Bipan Palmanova, Criscuolo non demorde: "Diamo il massimo, [>>]
20/02/2020
Palmanova, adesso non fermarti. Criscuolo: "Abbiamo più [>>]
19/02/2020
La Bipan ci crede, Langella: "Nulla è impossibile, tutto [>>]
13/02/2020
Bipan Palmanova, bisogna crederci. Didonè: "Serve [>>]
06/02/2020
Palmanova, tappa cruciale col Rovereto. Contin: "Non [>>]
04/02/2020
Palmanova, Criscuolo: "Tutti mettono il 100% ma [>>]
>> LEGGI TUTTE