SERIE A2 - 07/07/2020

Nico Lami alla guida della Gisinti Pisoia: "Coinvolto a 360°, tante le novità"

L'ex Prato si presenta: "In Toscana è una delle pochissime società a essere il riferimento per la nostra disciplina. Nel 2021 festeggerà il trentennale con progetti importanti, sportivi e non. L'A2? Dovremo essere bravi a valorizzare i ragazzi italiani"

La Gisinti Pistoia scioglie le riserve e comunica ufficialmente il nome del nuovo allenatore che corrisponde a quello di Nico Lami. Tecnico di origini pisane di riconosciuta fame, il classe 1972 è, tra le altre cose, un docente FIGC di Beach Soccer. Arriva dall’esperienza al Prato.

– Benvenuto mister, come commenti questa chiamata dal Futsal Pistoia?
”Sono molto contento della chiamata del Futsal Pistoia prima di tutto a livello personale, perché dopo aver conquistato lo scorso anno la Serie A2 mi sarebbe piaciuto ”giocarla” e cosi sarà, in secondo luogo perché credo che Pistoia sia in questo momento una delle pochissime società in Toscana a essere il riferimento per la nostra disciplina. Dico questo perché in ambito dilettantistico poche società come Pistoia mantengono un equilibrio e una coerenza riguardo gli impegni presi. Pistoia si appresta a festeggiare nel 2021 il trentennale della società (che già di per sé la dice lunga sulla stabilità societaria) con progetti importanti, sportivi e non, nel prossimo futuro”.

– Che cosa ti aspetti da questa avventura?
”Sono stato immediatamente coinvolto a 360 gradi e quindi non solo come allenatore della prima squadra, in una progettualità che parte prima di tutto dalla volontà di creare un settore giovanile corposo e di qualità. Anche riguardo questa tematiche sono molte le novità in ballo e su cui stiamo già lavorando. Per quello che riguarda invece la prima squadra credo che dovremo essere bravi a valorizzare i ragazzi italiani in rosa e far rendere al massimo gli stranieri che ne entreranno a far parte. Vi anticipo che sarà una rosa giovanissima. La società sa quanto io ami i giovani (ovviamente se di qualità) e quanto mi piaccia lavorarci ma allo stesso tempo sa di quanto tutto sia più complicato dovendo allo stesso tempo dare la possibilità di sbagliare per crescere ai giovani atleti ma costretti comunque a ottenere risultati sul campo per navigare in zone tranquille di classifica”.


altre notizie
06/07/2020
#futsalmercato, la Gisinti Pistoia scioglie le riserve: [>>]
19/06/2020
#futsalmercato, la Gisinti Pistoia cambia: Quattrini abdica [>>]
07/06/2020
Il grido di allarme della Gisinti Pistoia: "Senza impianto [>>]
02/06/2020
Gisinti Pistoia, tutto ruota attorno al PalaCarrara. E [>>]
22/05/2020
Il Futsal Pistoia felice a metà: la Gisinti ci sarà, ma [>>]
06/04/2020
Gisinti, Quattrini traccia la linea alla stagione dei [>>]
23/03/2020
Lutto in casa Gisinti: è scomparso il preparatore dei [>>]
>> LEGGI TUTTE