GIOVANILI - 10/01/2020

Sipremix, anche per l'Under 21 c'è l'ostacolo Junior Domitia

Rivetti suona la carica: "Questa per noi è di fondamentale importanza perché avremo la possibilità di recuperare una posizione in classifica proprio a loro discapito"

È ancora tutto da vivere il campionato della nostra Under 21 che si appresta ad affrontare il girone di ritorno con un organico rinvigorito rispetto alle modiche presenze di giocatori avute in quello di andata; causa un incredibile serie di sfortunati infortuni. Con 6 gare disputate i punti messi in cascina sono 10 su 18 disponibili con conseguente quarto posto in classifica; fortunatamente però sono solo 5 i punti di distacco dalla capolista Atletico Marcianise.

Per recuperare tale gap mr. Cecere avrà il suo ben da farsi ma con nuove forze tutto potrà essere più facile. Il prossimo impegno vede ”ancora” la compagine Sannita impegnata con quella Domitiana della Junior (diciamo ancora visti i recenti scontri in serie B e l’analogo duello nella categoria u19) nella trasferta di Lunedi 13 Gennaio presso il Paladomitia di Castel Volturno.

Uno dei protagonisti della gara, quantomeno per presenza, sarà Rivetti, che dopo essere stato fermo ai box per infortunio, ha ricominciato a macinare terreno e a dare il suo indispensabile contributo per risalire la china nelle zone alte di classifica, cosi siamo andati a scambiare due chiacchiere con lui in virtù proprio del prossimo impegno stagionale:
”La gara con il Domitia per noi è di fondamentale importanza. Avremo la possibilità di recuperare una posizione in classifica proprio a loro discapito, non sarà sicuramente facile, ma cercheremo di mettere in campo tutto quello che abbiamo, un po’ come fatto nella gara con il Pozzuoli, dove, dando il nostro meglio, siamo riusciti ad espugnare un campo molto ostico. So che il nostro inizio di campionato non è stato dei migliori, la sfortuna ad un certo punto sembrava essersi accanita su di noi, ma con il tempo ogni cosa sta tornando al suo posto.

Oggi molti di noi hanno recuperato e fortunatamente siamo ancora in lizza per poter dire la nostra in questo campionato. Dobbiamo crederci gara dopo gara senza arrenderci mai, migliorandoci prima come gruppo e poi come giocatori.
Dopo 2 mesi fuori sento di avere molto da dare a questa annata, ho tanta voglia di fare bene e di sacrificarmi per ritornare alla mia miglior condizione. Voglio dimostrare a tutti che sono pronto a qualsiasi cosa per migliorarmi, mi sono posto come obiettivo l’approdo in prima squadra, lavorerò duramente sperando che prima o poi ciò accada.”

 

UFFICIO STAMPA SIPREMIX LIMATOLA


altre notizie
09/07/2020
Da Anteprima a ufficialità: la Sipremix Limatola riparte [...]
23/06/2020
#futsalmercato, doppia uscita Sipremix Limatola: salutati [...]
13/06/2020
La Sipremix Limatola si fa un regalo dal #futsalmercato: in [...]
06/06/2020
#futsalmercato, la Sipremix ha scelto il nuovo allenatore: [...]
21/05/2020
#futsalmercato, si separano le strade della Sipremix e di [...]
01/04/2020
Sipremix Limatola, Tescione: "Campionati chiusi, dubbi [...]
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? Marotta: "Non ci sono le [...]
>> LEGGI TUTTE