SERIE B - 24/02/2020

Sipremix Limatola, Parisi: "Siamo amareggiati per quanto visto in campo"

Lo sfogo del vice-allenatore in disaccordo con le scelte arbitrali dopo la gara con la New Taranto: "Credo che le due squadre abbiano mostrato un ottimo calcio a 5. Peccato per la terna arbitrale, ma sono stati i protagonisti in negativo della gara"

”Era già forte di suo l’organico del Taranto, non c’era bisogno di condizionare una gara così bella espressa dalle due compagini in campo”. È questo lo sfogo del vice allenatore Gianpiero Parisi al termine di una gara spettacolare, che vedeva la Sipremix avanti a 9 minuti dal termine con il punteggio di 4-2.

”Una gara disputata bene ed al massimo delle nostre possibilità. All’undicesimo del secondo tempo conducevamo di due lunghezze ed avevamo il tiro libero a favore, con il Taranto che aveva raggiunto anzi tempo il numero massimo di falli consentiti dal regolamento. Utopistico poter pensare di non aver più subito fallo in una gara così intensamente disputata”.
La dirigenza e l’organico Sipremix è amareggiato nel finale di gara, e Parisi per una sera si sveste dal ruolo diplomatico che riveste e si sfoga a pieno regime come chiunque avrebbe fatto: ”Abbiamo fatto un’ottima partita, l’approccio è stato buono e siamo riusciti a gestire i ritmi per lunghi tratti della gara. Siamo partiti subito forte e siamo passati in vantaggio con Cano. A metà primo tempo con azione di contropiede il Taranto ha pareggiato. Nella ripresa ci sono stati molti capovolgimenti di fronte su uno di questi il Taranto è passato in vantaggio. Dopo nemmeno un minuto abbiamo pareggiato con Galletto e poi siamo andati sul 3 a 2 con una loro autorete. Il doppio vantaggio è arrivato dopo l’espulsione di un loro giocatore. Hanno provato a recuperarla con il portiere di movimento e sono arrivati al 4 a 3. Poi l’arbitro ha deciso di salire in cattedra inventandosi un rigore per fallo di Gigliofiorito ed hanno pareggiato. Il Taranto ha proseguito con il giocatore di movimento e sono passati in vantaggio, ma ancora l’arbitro nel finale ha deciso di non fischiare sequenzialmente un rigore clamoroso su Gigliofiorito, una trattenuta su Amirante e un fallo sacrosanto su Galletto. Credo che le due squadre abbiano mostrato un ottimo calcio a 5 e le persone presenti sugli spalti hanno avuto modo di prendere parte ad una bella partita. Peccato per la terna arbitrale. Mi pesa parlarne perché’ non è nel mio stile, ma sono stati i protagonisti in negativo della gara, a tratti letteralmente imbarazzanti, commettendo degli errori gravissimi. Peccato davvero. L’ errore ci può stare, siamo esseri umani e lungi da me l’idea di lamentarmi di un errore; ma vedere quanto successo fa rabbia perché’ hanno condizionato la partita in modo eclatante.
Mi affido alle immagini per chiarire il mio sfogo. La società, lo staff tecnico e i giocatori sono veramente amareggiati per quanto accaduto. Credo che la Sipremix Limatola abbia fatto quello che doveva fare. Abbiamo dimostrato ancora una volta che nelle partite importanti non ci tiriamo indietro e ci giochiamo tutto a viso aperto. Prima di concludere tengo a precisare che lo sfogo non è assolutamente rivolto alla società del Taranto, alla quale vanno i miei complimenti per la vittoria e per la grande sportività mostrata in campo nei nostri confronti durante tutta la gara”.

Adesso bisogna cancellare presto questa partita e da lunedì concentrarci sulla prossima sfida contro il Potenza che sta attraversando un ottimo momento e va alla ricerca di punti pesanti per raggiungere la salvezza.

Ufficio Stampa Sipremix Limatola


altre notizie
23/06/2020
#futsalmercato, doppia uscita Sipremix Limatola: salutati [...]
13/06/2020
La Sipremix Limatola si fa un regalo dal #futsalmercato: in [...]
06/06/2020
#futsalmercato, la Sipremix ha scelto il nuovo allenatore: [...]
21/05/2020
#futsalmercato, si separano le strade della Sipremix e di [...]
01/04/2020
Sipremix Limatola, Tescione: "Campionati chiusi, dubbi [...]
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? Marotta: "Non ci sono le [...]
28/02/2020
Mentasti sprona il Limatola: "Daremo il massimo per [...]
>> LEGGI TUTTE