SERIE B - 09/07/2020

Da Anteprima a ufficialità: la Sipremix Limatola riparte da mister Parisi

Confermato il tecnico sannita: "Gli obiettivi che mi pongo devono essere collettivi con la squadra. Non ho ambizioni personali, ma finalità corali da raggiungere che daranno, poi, soddisfazioni ad ogni singolo componente della squadra, me compreso"

Era una notizia che già da tempo era nell’aria, ma solo ora possiamo darne l’ ufficialità. Più che ripartire, come detto in testata, possiamo affermare che alla guida tecnica ci sarà una pedina fondamentale del team Sannita, uno che vive, tifa e mangia (per fare un po di ironia) di sola Sipremix Limatola.

Gianpiero Parisi, sannita doc, raggiunge finalmente l’apice della sua giovane carriera arrivando a ricoprire, finalmente, un ruolo di primaria importanza in una società che tanto ha puntato e punta ancora su di lui.
La guida tecnica della prima squadra è il coronamento di un obiettivo fatto di lavoro e sacrificio, maturato con svariati anni di esperienza da assistente (o secondo allenatore che dir si voglia), e tanta gavetta fatta nelle giovanili con buoni risultati annessi.

Queste le sue dichiarazioni dopo la fresca nomina ricevuta dalla Dirigenza:
”Nonostante i 7 anni di intensa attività con questa società, ricevere la possibilità di allenare la prima squadra in serie B è una cosa che mi genera forte emozione. Lavorare in un ambiente che non ti mette pressione e che si dedica a pieno organico per far andare le cose sempre nel modo giusto mi fa vivere la cosa con la dovuta serenità.
Allo stesso tempo, conoscendo cosi bene la dirigenza e l’attaccamento che queste persone hanno per la squadra, ho uno stimolo in più per fare bene, insieme ai ragazzi, per ripagare la fiducia ripostami e riempendo cosi di soddisfazioni questa società. Ovviamente ricoprendo a tempo pieno il ruolo di capo allenatore della prima squadra, per forza di cose mi ritrovo a dover abdicare i miei ruoli nel settore giovanile, ciò nonostante non perderò mai di vista la crescita ed i progressi dei ragazzi, sperando di poter dare loro il giusto spazio anche in prima squadra, se meritato.”

Un mix di emozioni nella sua prima intervista da head coach della Sipremix per Parisi, dal quale ci facciamo anche spiegare dove e quando è nata l’idea di Gianpiero capo allenatore:
”Tutto è nato dopo un incontro con l’intera dirigenza Sannita; il direttore Tescione durante la stessa mi proponeva il ruolo affermando che tutto l’organico riponeva in me la piena fiducia nel ricoprirlo, in quanto avevano apprezzato fortemente il mio operato nelle stagioni precedenti, ed erano convinti che scelta migliore non si potesse fare. La cosa non mi ha fatto esitare nemmeno mezzo secondo, il mio SI è stato netto e scattante, non ho mai avuto dubbio nel rispondere, sono molto legato a questi colori e sono convinto che tutti insieme raggiungeremo grandi risultati.”

Ma Parisi che obiettivi ha dopo aver ottenuto questo incarico?
”Gli obiettivi che mi pongo devono essere collettivi con la squadra. Non ho ambizioni personali, ma finalità corali da raggiungere che daranno, poi, soddisfazioni ad ogni singolo componente della squadra, me compreso.
Il Motto di quest’anno è semplice, ”provare a vincere sempre e comunque”.

UFFICIO STAMPA SIPREMIX LIMATOLA


altre notizie
22/07/2020
Limatola, fulmine a ciel sereno: salta l'accordo con [...]
15/07/2020
Decrescenzo riparte dalla Sipremix: "Sono felice, Limatola [...]
14/07/2020
#futsalmercato, certi rumors... all'irpina: De [...]
12/07/2020
#futsalmercato: Di Luccio, è ancora sì: "Con la Sipremix [...]
23/06/2020
#futsalmercato, doppia uscita Sipremix Limatola: salutati [...]
13/06/2020
La Sipremix Limatola si fa un regalo dal #futsalmercato: in [...]
06/06/2020
#futsalmercato, la Sipremix ha scelto il nuovo allenatore: [...]
>> LEGGI TUTTE