SERIE A2 - 21/09/2020

Città di Massa, credi nei tuoi mezzi. Mastropierro: "La A sarebbe un sogno..."

Il tecnico apuano torna sul debutto con la CDM. "La prima parte del match mi è piaciuta molto, poi siamo un po' calati fisicamente risentendo della preparazione. Mancano ancora parecchi automatismi, ma siamo sulla buona strada". Stasera replica col Futsal Massa

Il Città di Massa targato Felice Mastropierro ha ufficialmente iniziato il suo percorso. Un nuovo allenatore per gli apuani e automatismi che vanno in qualche modo affinati in vista dell’inizio del campionato. Nonostante ciò, per quello che si è visto nell’amichevole contro la CDM Genova, il tecnico Mastropierro è contento dell’operato dei suoi ragazzi, che rivedrà all’opera stasera alle Colline Massesi (ore 21) nel collaudo-derby con iol Futsal Massa.

”Sì, la prima parte del match mi è piaciuta molto, poi nella seconda, a mio parere, siamo un po’ calati fisicamente risentendo dei carichi della preparazione. Ripeto, in ogni caso sono molto soddisfatto, ho voluto far giocare tutti i ragazzi anche dell’under e tutti hanno risposto positivamente. Mancano ancora parecchi automatismi, ma siamo sicuramente sulla buona strada”.

- Come sta procedendo questa preparazione?

”Abbiamo iniziato il 7 settembre e direi che sta procedendo tutto molto bene. I ragazzi sono tutti motivati e sono molto contento per quello che mi stanno dando. Ottimo anche il feeling con il mio secondo, Daniele, e con Giacomo e Riccardo rispettivamente preparatore fisico e preparatore dei portieri. L’unico problema, semmai, che speriamo di risolvere quanto prima, è legato all’impianto sportivo e ne avremo almeno per i prossimi 15 giorni”.

- Città di Massa tra riconfermati e nuovi arrivi, che squadra bisogna attenersi per la prossima ed imminente stagione e quali gli obiettivi?

”Ho voluto riconfermare tutto il blocco degli italiani più Tenerari, un ragazzo del posto (a riposo però contro la CDM per un lieve infortunio, n.d.c.), oltre Garrote e Quintín. Le novità saranno i tre spagnoli nuovi, Alvaro Maldonado, Pichi e Lucas Darias. Obiettivi stagionali? Pensiamo solo a fare bene. Siamo coscienti che ci sono roster più importanti. Personalmente spero di poter arrivare almeno ai play-off. Certo, andare in Serie A sarebbe un sogno, ma vedremo strada facendo. Siamo inseriti in un girone A abbastanza equilibrato, con 3-4 squadre favorite per la vittoria del campionato”.

f.c.


altre notizie
20/10/2020
Il Città di Massa può crescere parecchio. Mastropierro: [...]
19/10/2020
Garrote non perde il vizio, Pichi se lo prende: il Città [...]
16/10/2020
Città di Massa, domani l’esordio. Mastropierro: “Sono [...]
29/09/2020
Garrote, c'è aria di record: "Voglio arrivare a 100 [...]
26/09/2020
Pichi fa ancora centro, Mastropierro può gioire: poker [...]
26/09/2020
Il Città di Massa torna in campo a Prato: Tenerani e [...]
21/09/2020
Pichi e Berti si dividono il pallone: nove gol del Città [...]
>> LEGGI TUTTE