SERIE B - 31/05/2020

Modena e Cavezzo, l'unione fa la forza: una nuova realtà per puntare in alto

Ratificata la fusione tra le due società della provincia modenese: il nuovo club, presieduto da Nicola Diana con Andrea Bavutti vice, disputerà il campionato cadetto con l'intenzione di dare la scalata alle gerarchie del futsal. La panchina affidata a Nunzio Checa

Il panorama calcettistico modenese sta per essere rivoluzionato dalla fusione di due delle società più importanti ed ambiziose del territorio. Modena Calcio a 5 e Cavezzo Futsal diventano il Modena Cavezzo Futsal. La squadra prenderà parte al campionato nazionale di Serie B e disputerà le gare interne al Palazzetto dello Sport di Cavezzo.
L’unione di intenti nasce dalla volontà delle due società di raggiungere i vertici nazionali del futsal, ma soprattutto di valorizzare un territorio importante e che vive di sport. Il presidente sarà Nicola Diana, Andrea Bavutti il suo vice, Giuseppe Fazio manterrà il ruolo di direttore sportivo, Andrea Motta il general manager mentre direttore generale resterà Emanuel Tranchino.

Un team competente, giovane ma preparato e con un progetto duraturo che punta al radicamento sul territorio. Non solo prima squadra infatti, ma anche tre formazioni giovanili: Under 19 Nazionale, mentre Under 17 e Under 15 disputeranno il campionato regionale. Il progetto per i Primi Calci sarà uno dei fiori all’occhiello della società bianco gialla e blù, e consentirà ad i più piccoli di approcciare alla disciplina calcistica all’interno di un palazzetto e con istruttori più che mai qualificati.

Lo staff tecnico sarà guidato da mister Nunzio Checa, che allenerà la prima squadra seguito dai suoi collaboratori Marco Minopoli e Simone Nobile, quest’ultimo coprirà anche il ruolo di allenatore della compagine Under 19. L’Under 17 vedrà ancora a capo il duo Ruggieri-Antonucci mentre l’esperto Michele Soria sarà alla guida dell’Under 15.

A Pietro Pelusi il ruolo di responsabile del settore giovanile, scelta dettata dalla forte motivazione dell’allenatore di far parte del progetto, di star vicino allo staff tecnico e di mettere la sua esperienza al servizio dei giovani.

L’attività della prima squadra sarà tutta a Cavezzo, mentre le giovanili si alleneranno in quel di Modena per poi disputare gli incontri casalinghi nel capoluogo stesso.


altre notizie
03/07/2020
Il Modena Cavezzo fa sul serio: avanzata una richiesta [...]
29/06/2020
Nunzio Checa ritrova il nazionale: il "suo" Modena Cavezzo [...]
22/06/2020
#futsalmercato, una nuova freccia nell'arco di Checa: [...]
21/06/2020
Amarante-Modena Cavezzo, avanti insieme: "Questa realtà [...]
19/06/2020
#futsalmercato, Cristian Amarante blindato: altra conferma [...]
16/06/2020
Il Modena Cavezzo riparte da Cellurale: "Sono felicissimo [...]
15/06/2020
#futsalmercato, un'altra certezza per il Modena [...]
>> LEGGI TUTTE