SERIE B - 27/10/2020

Bitonto, Caggianelli: "Contento per aver segnato, ancor di più per la vittoria"

Il giocatore di mister Di Bari parla anche della prossima sfida con il Venafro: "Non sarà una partita facile, al pari di quelle che abbiamo già affrontato. Ancora una volta sarà importante avere il giusto approccio, fermo restando che ogni gara ha una storia a sé"

Il gol di Mauro Caggianelli ha avuto un risvolto fondamentale nell’economia del derby pugliese contro il Barletta. Il suo Bitonto è riuscito subito a rispondere all’iniziale vantaggio dei biancorossi proprio con la rete di Caggianelli che, di fatto, ha aperto la strada ai suoi capaci poi di calare il poker e trovare così la seconda vittoria consecutiva.

Non era una partita facile, considerato inoltre che l’anno scorso c’erano due categorie di differenza tra le due compagini, eppure il Bitonto sta confermando le impressioni della pre-season, e non stupirebbe un campionato di vertice da parte dei neroverdi di mister Di Bari.

Di seguito l’intervista, a cura dell’addetto stampa bitontino, a Caggianelli.

- Primo gol per te sabato contro il Barletta: quanto è stato importante, sia a livello personale sia a livello di squadra, e a chi lo dedichi?

”Sì, è stato molto importante, ma sono ancora più contento perché è servito a raggiungere la vittoria. Importante perché è arrivato poco dopo il vantaggio del Barletta, un vantaggio che aveva consentito loro di credere maggiormente nei propri mezzi e di rendere la partita ancora più difficile per noi, di quanto già non lo fosse. La dedica? Per tutti noi, per tutto il gruppo, per la società e per i tifosi. Ripeto, non mi interessa segnare, l’importante è vincere. Spero di continuare così, con queste prestazioni”.

- Un pensiero sul Venafro, prossimo avversario...

”Ho visto qualche immagine nei giorni scorsi e posso dire che si tratta di una squadra composta da ragazzi giovani. Sicuramente non sarà una partita facile, al pari di quelle che abbiamo già affrontato. Ancora una volta sarà importante avere il giusto approccio, fermo restando che ogni gara ha una storia a sé”.

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO COMPLETO


altre notizie
01/12/2020
Bitonto al lavoro. Di Bari: "Vogliamo arrivare pronti per [...]
24/11/2020
Bitonto, Acquafredda: "Sorpreso del buon avvio, ora [...]
18/11/2020
Bitonto, Cantieri: "Quattro vittorie su quattro per una [...]
13/11/2020
Bitonto, ti amo. Lovascio: "Sto in questa squadra da cinque [...]
12/11/2020
Bitonto, Orlino: "Sorpreso in positivo del mio avvio. Ma [...]
10/11/2020
Bitonto, mister Di Bari: "Non siamo più una sorpresa: [...]
08/11/2020
Il Bitonto è uno spettacolo: battuto il Sammichele, è [...]
>> LEGGI TUTTE