SERIE B - 26/11/2020

La PGS ancora ferma ai box. Carlo Martelli: "Avanti senza riferimenti temporali"

Il vice-allenatore e fratello-gemello del tecnico dei messinesi, fa il punto della situazione in un'intervista alla Gazzetta del Sud: "Stiamo proseguendo nel consueto programma, senza sapere né quando riprenderà il campionato, né il giorno del recupero con l'Acireale"

La Pgs Luce è in attesa di novità dopo la sospensione del campionato di Serie B. La Divisione Calcio a 5 ha voluto dare spazio, così, ai recuperi delle partite saltate a causa del Covid-19 e indicherà presto la data della ripartenza del torneo, interrotto alla sesta giornata, ed anche l’aggiornamento del protocollo da adottare nel prosieguo della stagione.

Il club messinese ha saltato soltanto la gara interna contro l’Agriplus Acireale per via dei casi di positività riscontrati nel gruppo della squadra acese.

Bucca e compagni continuano intanto ad allenarsi, ma in un clima di comprensibile incertezza coe traspare dalle parole del vice-allenatore Carlo Martelli.

”Stiamo proseguendo nel consueto programma stilato da mio fratello Corrado, attendendo notizie per organizzarci nel migliore dei modi. Attualmente non sappiamo né quando riprenderà il campionato, né il giorno del recupero con l’Acireale. Si va avanti, quindi, senza punti di riferimento temporali, importanti per svolgere lavori atletici e tattici”.

L’inizio è stato comunque in salita con quattro sconfitte in altrettanti incontri disputati.

”Sapevamo che avremmo incontrato delle difficoltà anche perché il calendario ci ha messo subito di fronte formazioni più esperte, con un elevato tasso tecnico. In questo momento è fondamentale rimanere uniti e trovare le forze dentro di noi per fare finalmente risultato”.

La società si muoverà sul mercato?

”Non tocca a me dirlo, ma la seconda ondata di Coronavirus ha complicato la situazione sia per quanto riguarda l’eventuale tesseramento di giocatori stranieri, che per quanto riguarda le risorse economiche che arrivano dagli sponsor. È un periodo critico per tutti nel quale occorre impegnarsi sempre al massimo sul campo per migliorare”.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

(Fonte: Gazzetta del Sud)


altre notizie
10/11/2020
Pannuccio non ha dubbi: "La Pgs Luce si salverà, soltanto [>>]
06/11/2020
Pausa utile per la PGS, Cardaciotto: "Pensiamo a correggere [>>]
01/11/2020
Pgs Luce Messina, terzo stop di fila. La Futura si impone [>>]
30/10/2020
PGS Luce, Martelli senza Fiumara nella tappa con la Futura [>>]
30/10/2020
PGS Luce, Walter Giordano vola in A2: il giocatore ceduto [>>]
29/10/2020
PGS Luce, la Futura non fa paura. Bucca: "Non esistono [>>]
24/10/2020
PGS Luce, è il secondo ko: l'Arcobaleno passa sullo [>>]
>> LEGGI TUTTE