SERIE C1 - 12/11/2020

La Meriense aspetta. Mandanici: "Vorremmo tornare alla normalità"

"Il blocco dei campionati ci penalizza tanto - evidenzia il diesse dei peloritani - dopo un avvio di stagione positivo"

Campionati regionali fermi e per la Meriense lo stop è arrivato sicuramente nel suo miglior momento. A confermarlo è il direttore sportivo Pietro Mandanici.

”Il blocco dei campionati ci penalizza tanto perché eravamo in piena forma e avevamo trovato la sintonia perfetta. Venivamo da un derby giocato ad alti livelli, vinto meritatamente con un punteggio largo e senza subire gol (ricordiamo il nostro autogol). Tanti ragazzi sono rientrati nella propria nazione e stanno lavorando con un programma personalizzato. Speriamo che la pandemia globale vada ad annullarsi per tornare alla vita normale e continuare a seguire lo sport che amiamo”.

-Un avvio di stagione super per la Meriense.

”L’avvio di stagione, dopo la prima gara di Coppa arrivata troppo presto, è sicuramente più che positivo e oltre le aspettative. La rosa è composta da ragazzi molto tecnici, l’età a volte li condiziona mentalmente e stiamo lavorando per migliorare questo aspetto. Hanno ampi margini di crescita e il nostro mister sa come far uscire il meglio di loro quotidianamente sul campo e partita dopo partita si nota a vista d’occhio. Ci sono i presupposti per fare un campionato da protagonisti, anche se siamo consapevoli ci sono squadre costruite per ottenere la promozione diretta. Siamo sempre vigili sul mercato e se ci sono le condizioni per alzare il tasso tecnico della rosa la società non si tirerà certo indietro. Ripartiremo con un ’nuovo’ acquisto, quello dello spagnolo Chavi, che per tempi tecnici del transfer ancora non è potuto scendere in campo”.


altre notizie
12/11/2020
Meriense capolista: tra i protagonisti quattro giovani [>>]
29/10/2020
Meriense, Cicciari gonfia il petto d'orgoglio: "Sono [>>]
26/10/2020
Meriven-Meriense, post-partita infiammato. Derby senza [>>]
22/10/2020
Porcino carica la Meriense: "Con il Meriven per continuare [>>]
18/10/2020
Meriense incontenibile, avanti a tutta forza: altra goleada [>>]
16/10/2020
Meriense, partenza da urlo. Spadaro: "Contro il Rosolini [>>]
11/10/2020
Sicilia, #Day3: Meriense in vetta, il Covid colpisce il [>>]
>> LEGGI TUTTE