SERIE A2 - 02/05/2020

Mirafin, Mirra è sbigottito: "Che senso ha posticipare ancora la sospensione?"

Il presidente del sodalizio pometino contesta la proroga al 18 mnaggio. "Il nostro campionato si gioca in un ambiente chiuso e prevede il contatto ravvicinato tra giocatori, come si può pensare di tornare a giocare? Piuttosto che ci si sbrighi a pianificare la stagione 2020/21"

Sospensione ulteriormente prorogata al 18 maggio e il malumore del presidente della Mirafin, Raffaele Mirra, viene esternato in una dichiarazione in cui il massimo dirigente pometino evidenzia il suo sbigottimento davanti ad un atto che in apparenza non ha senso.

IL COMUNICATO - La società Mirafin ritiene doveroso esprimere la propria opinione sull’ulteriore rinvio della sospensione del campionato 2019/20 attraverso le parole del presidente Raffaele Mirra.

”Sinceramente mi aspettavo una conclusione definitiva dei campionati. Che senso ha rinviare una decisione che sembra l’unica via percorribile?

Dopo due mesi potrò rivedere i miei figli e nipoti utilizzando la mascherina e mantenendo la distanza di sicurezza, per tagliarmi i capelli dovrò aspettare il primo giugno, allora mi chiedo cosa potrebbe accadere entro quindici giorni... che ci potrebbe permettere di tornare a giocare contro sconosciuti?

Il nostro campionato si gioca in un ambiente chiuso e prevede il contatto ravvicinato tra giocatori, come si può pensare di tornare a giocare?

Sono convinto che la scelta di chiudere definitivamente la stagione sia il primo passo per costruire il futuro, per preparare con attenzione la prossima stagione che sarà certamente la più difficile dal punto di vista economico.

Mi auguro che quanto prima arrivera’ un comunicato che chiarisca definitivamente quale sarà futuro del nostro campionato e i criteri di promozioni, retrocessioni ed iscrizioni alla stagione 2020/21”.


altre notizie
11/07/2020
#futsalmercato, prestito concluso: Victor Vernaglia Pimenta [...]
10/07/2020
Mirafin, prende forma la nuova Under 19: panchina affidata [...]
07/07/2020
#futsalmercato, la Mirafin mette un altro tassello: ritorna [...]
04/07/2020
#futsalmercato, il destino si compie secondo [...]
02/07/2020
#futsalmercato, la Mirafin lo riporta a casa per l'A2: [...]
02/07/2020
#futsalmercato, un innesto verdeoro per la Mirafin: nel [...]
02/07/2020
Mirafin, ritorno alle origini per Andrea Galati: "Qui dove [...]
>> LEGGI TUTTE