SERIE A2 - 22/05/2020

La Mirafin e Dario Lopez si separano: lo spagnolo è libero sul #futsalmercato

Termina dopo una stagione e otto gol in campionato l'avventura del laterale iberico, con passaporto elvetico, tra le fila rossoblu. Il trentenne, cresciuto nell'Azkar Lugo, in Italia ha vestito anche le maglie di Aesernia, Takler Matera e Real Cefalù

Meno di dodici mesi dopo l’annuncio ufficiale si separano le strade di Mirafin e Dario Lopez. L’atleta spagnolo, con il doppio passaporto elvetico essendo nato a Lucerna, non vestirà la casacca rossoblu nella prossima stagione agonistica. Approdato nel Lazio lo scorso luglio, il trentenne laterale ha contribuito con un bottino niente di male di otto reti al cammino dei pometini, in piena zona salvezza al momento del lockdown.

Classe 1989, Dario Lopez in Italia ha vestito anche le maglie di Aesernia, agli ordini di Fausto Scarpitti, Takler Matera e Real Cefalù, nel bienno precedente all’esperienza laziale. Ora per lui si aprono nuovi spiragli e nuove opportunità. Non resta che scoprire chi tenterà di fare l’affare...


altre notizie
04/12/2020
Santarelli ha fiducia: "La Mirafin cresce. La Lazio? [...]
02/12/2020
La Mirafin non riesce a sbloccarsi. Sardegna amara: sorride [...]
01/12/2020
#futsalmercato, la Mirafin ne prende tre in un colpo: [...]
01/12/2020
Mirafin, Galati: "Il Città di Sestu? Una delle tante [...]
27/11/2020
Allerta meteo sulla Sardegna: rinviata la sfida tra Città [...]
27/11/2020
Mirafin, Rocchi: "Una vittoria contro il Città di Sestu [...]
14/11/2020
Troppo Olimpus per la Mirafin: i rossoblù si piegano allo [...]
>> LEGGI TUTTE