breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

29/04/2022 20:50

#CoppaItaliaSerieC, presentata la Final Four. Il sindaco Panico: ''E' un lustro per San Sebastiano''

Il grande futsal in Campania. Sabato 30 aprile e domenica 1° Maggio si terrà la Final Four di Coppa Italia di C1. Si scontreranno coloro che sono risultate vincitrici del trofeo regionale e sono avanzate fino al penultimo ostacolo prima della gloria nazionale. Una due giorni di spettacolo puro al PalaWojtyla di San Sebastiano al Vesuvio: l'ultima edizione risale al 2018-19, l'A-Team Arzignano sconfisse lo Sporting Venafro ad Isernia. Da allora l'emergenza sanitaria non ha permesso le due precedenti organizzazioni delle tre sfide.


Ad aprire le danze sabato sarà il Futsal Noci in semifinale, alle 15, contro il Pavia, rappresenteranno rispettivamente Puglia e Lombardia. Alle 18 la società ospitante, la Napoli Barrese, di fronte avrà il Bissuola, compagine veneta. Nel giorno successivo la finale alle 16.


Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta su www.futsaltv.it, piattaforma ufficiale della Divisione Calcio a 5.


LA CONFERENZA - ”Innanzitutto è doveroso ringraziare l'amministrazione comunale di San Sebastiano al Vesuvio - le prime parole in conferenza stampa di Umberto Fiore, presidente della Napoli Barrese. - L'averci dato la disponibilità della struttura per l'evento è solo un lustro per noi e l'intero movimento regionale. L'idea di svolgere la kermesse qui è nata dopo il successo nei quarti, avremo l'onore di concretizzare il tutto e speriamo di portare a casa la coppa".


"A mia volta io voglio porgere i miei ringraziamenti alla Napoli Barrese - dice il sindaco di San Sebastiano al Vesuvio, Giuseppe Panico - per aver optato per la disputa nella nostra comunità di una competizione così importante. Auguro loro di conquistare il trofeo, e noi siamo già contenti perché ciò che vedremo accompagna le nostre politiche sociali e la nostra promozione dello sport e del benessere dei giovani. Spero che la cittadinanza risponda numerosa e calorosa".


"Sono stato felicissimo quando il presidente Fiore mi ha interpellato - così l'assessore allo Sport Ignazio Simeoli - perché da anni sognavamo una manifestazione così nel nostro paese. Nel 1996-1997 il Vesuvio Calcio a 5 si aggiudicò gli onori, io ero direttore sportivo. Sono certo che i rossoblù vinceranno. Vorrei approfittarne e dedicare la kermesse a tre miei amici, prematuramente scomparsi, che sono Giovanni Sannino, Ciro Sannino e Antonio Lugano. Un omaggio alle figure storiche della disciplina nel territorio. Vi aspettiamo al palazzetto".


"Ringrazio anche io sindaco, assessore ed il comune - le dichiarazioni del dg della Napoli Barrese, Matteo Viviano. - Vogliamo fare sempre meglio e sarà questa la corretta occasione". 


"Speriamo di esserci sicuramente domenica - prosegue sulla stessa lunghezza d'onda il ds Vincenzo Russo. -  Ci tenevo a sottolineare l'enorme lavoro di ogni elemento del nostro club, ciascuno merita un applauso. Ora tocca ai ragazzi. Accoglieremo a dovere tutte le partecipanti, quando facciamo determinate cose le conduciamo avanti nel modo giusto".


"Si era espresso il desiderio di portare un evento di portata nazionale a San Sebastiano al Vesuvio - afferma il gestore dell'impianto, Mimmo Battaglia. - Abbiamo collaborato tutti insieme e tirato a lucido il PalaWojtyla". 



FINAL FOUR COPPA ITALIA SERIE C 


SEMIFINALI (30/4/2022)


A) Futsal Noci-Pavia (ore 15)

B) Napoli Barrese-Bissuola (ore 18)


FINALE (1/5/2022)

Vincente A-Vincente B (ore 16)