breaking news
  • 07/10/2022 15:40 Covid, positività accertate nel Real Fabrica: la gara di Ariccia rinviata al 19 ottobre

07/09/2022 20:20

#EuroU19, troppo Portogallo per l'Italia: i lusitani vincono 6-1 e gli Azzurrini salutano il torneo

Che per gli Azzurrini di Max Bellarte sia una serata storta lo si capisce già dopo neanche un minuto di gioco, quando Lucas è sfortunato ad indirizzare nella porta sbagliata, portando il Portogallo in vantaggio. I lusitani trovano il raddoppio con Furtado al 4', e la sensazione è che l'Italia perda qualche certezza, specialmente quando circa un minuto dopo Scavino sbaglia un rigore concesso da Colaço . Il tris arriva ad opera di Kutchy allo scoccare dell'undicesimo e, prima dell'intervallo, dopo che Pazetti fallisce per due volte su tiro libero, c'è tempo anche per il poker firmato da Tomas, che stampa il punteggio sul 4-0. 


Nel secondo tempo il copione è praticamente lo stesso. Gli Azzurri ci provano a mettere in difficoltà il Portogallo, specialmente attraverso le conclusioni di Ansaloni, ma la rappresentativa lusitana è più attenta e cinica. Al 23' la "Seleçao das Quinas" allunga sul 5-0 con la seconda marcatura, stavolta in contropiede, di Furtado. Al 29' c'è il gol della bandiera per l'Italia: è Lucas a gonfiare la rete, riscattando così l'autogol del primo tempo. Capitan Furtado e compagni però non hanno pietà e circa trenta secondi dopo ristabiliscono le distanze con il gol di Pedro Santos. Gli Azzurri d'orgoglio continuano a spingere, ma sono anche sfortunati: il tiro di Capponi nell'ultima parte di partita viene deviato sulla traversa da Colaço. 


Troppo Portogallo per l'Italia dunque: a fare la differenza è stato il cinismo dei lusitani che hanno concretizzato maggiormente le occasioni create. A fine match infatti le conclusioni dei ragazzi di Bellarte risultano essere state il doppio di quelle avversarie.


A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO