#futsalmercato, Carpinelli piazza il primo affondo per la nuova Ternana: Cesar Sachet è ad un passo

Fin qui per la Ternana ci sono state solo conferme. Da quella di Federico Pellegrini in panchina, per passare alla fila di giocatori che hanno rinnovato il loro accordo con il club rossonere: da Israel Caro Barroso al capitano Simone Capotosti, da Daniele Paolucci a Francesco Amadori, da Eddy Giardini a Lorenzo Pandolfi, con la “variante” di Emiliano Bonelli per il reparto portieri. Unica voce in entrata fino al momento in cui il direttore sportivo Michele Carpelli ha piazzato il colpo.


CESAR SACHET E’ AD UN PASSO - Un supercolpo oseremmo dire, perché Cesar Sachet non èì certo un giocatore che passa inosservato, un nome che fa drizzare subito le antenne degli addetti ai lavori. 27 gol nella stagione che ha visto l’Active Network Viterbo arrivare ad un passo dallo storico salto in Serie A, 26 nel campionato interrotto prematuramente dal Covid. Un laterale che può fare tutto, capace di segnare come di difendere… insomma, un giocatore con un curriculum che parla da solo: Brillante, Verona, Carmagnola, Lazio, Isernia, Catania, Città di Asti per finire Active Network.


36 anni di vitalità, una pedina che alla Ternana può realmente far compiere un significativo salto di qualità. E’ tutto pronto, di fatto manca solo l’annuncio.