#futsalmercato, esperienza allo stato puro per lo Sporting Venafro: Zancanaro ritrova il Molise

Documenti anagrafici alla mano, sarà il ‘senatore’ del gruppo bianconero, anche se rifugge subito questo tipo di appellativo. Marcio Antonio Zancanaro, professione laterale, è pronto ad essere uno dei cardini dello Sporting Venafro per la stagione 2022/23. 


Classe 1980, il giocatore brasiliano ha nella sua carriera tante tappe tra Serie A ed A2 principalmente con fermate, tra le altre destinazioni, a Jesi, Cesena, Marca Trevigiana, Spoleto, Cagliari, Orte, Libertas Eraclea, Policoro, Real Team Matera e Comprensorio Medio Basento, nonché in Spagna tra Carnicer Torrejon e Leis Pontevedra.


Un percorso a tutto tondo – il suo – dove anche il Molise si è fatto sentire con l’esperienza al CLN Cus Molise nella seconda serie nazionale.


A convincerlo, ancor più che l’ambizioso progetto prospettatogli dal presidente Gianluca Primavera.


“La sua voglia di vincere e di mettersi in evidenza nel panorama nazionale, hanno rappresentato una spinta motivazionale di non poco conto. La grinta che emergeva dalle sue parole e dal suo comportamento combacia con il mio modo di intendere le situazioni e questo - ha ammesso il numero uno venafrano - mi ha fatto subito propendere per il sì”.


Ufficio Stampa