#futsalmercato, GPA Mestre tra conferme e addii: Juanillo torna in Spagna, Vailati il primo innesto?

Il #futsalmercato nella Mestre arancionera comincia a muoversi. In attesa che la società sciolga il nodo legato alla conferma di mister Alessandro De Martin in vista della prossima stagione in Serie A2 Élite, il Green Project Agency sta riflettendo sulle basi da cui partire nella nuova seconda divisione italiana.

Il capitolo "non formati" catalizza le maggiori attenzioni. Leandrinho, uno dei maggiori trascinatori dei mestrini, con 18 reti messe a segno nella sola regular-season, appare certo di rimanere, al contrario del bomber andaluso Juanillo (nella foto), per il quale, da quel che sappiamo, pare concreto il ritorno in Spagna, mentre circolano voci, peraltro non confermate, di un possibile addio che si profila all’orizzonte per Pasquale Del Gaudio. Le stesse che si rincorrono  anche su Bellomo: l’ex Came Dosson e Nervesa potrebbe salutare Mestre, con il Villorba che monitora la situazione.

In attesa di sciogliere il nodo sul pivot classe 1978, proprio da Villorba è dato in arrivo il primo colpo in entrata del sodalizio del presidente Chiozzotto: alcune indiscrezioni danno vicino alla chiusura l’ingaggio del centrale Nicolò Vailati, che nei giorni scorsi ha saluto proprio il club trevigiano e il quale, per i ben informati, potrebbe inaugurare il mercato attivo della GPA.

Per avere conferme al riguardo sarà necessario rimanere ben sintonizzati sulle frequenze di radiomercato: nei prossimi giorni non mancheranno certo le news dalla Laguna.






Foto: Marco De Toni