#futsalmercato, il Bitonto piazza un altro colpo (e che colpo): arriva lo spagnolo José Maria Reyno


Eccolo il botto (il quarto) e che botto, dal mercato estivo del Futsal Bitonto 2019. Fa del dribbling, delle giocate al di fuori del comune, della forza fisica e del goal, le proprie caratteristiche principali ed in più, è un vincente nato.

Il Futsal Bitonto 2019 infatti è lieto di comunicare di essersi assicurato le prestazioni sportive per la stagione 2021/2022 del laterale /pivot spagnolo soprannominato “Campana” José Maria Reyno.

Classe 1996, il nuovo acquisto neroverde proviene direttamente da quella che è stata la sua casa sportiva, ossia le Aquile Molfetta, con cui, dopo aver conquistato il triplete nella stagione 2017/2018, ha conquistato anche la vittoria dello scorso campionato di serie B e giocato le Final Eight di Coppa Puglia. Per lui, anche un’esperienza anche in serie A2 con la maglia del Lausdomini.
Un autentico colpo da novanta, quello messo a segno dalla dirigenza neroverde, condotto in porto anche grazie all’ottimo rapporto con l’intera dirigenza dell’ASd Sefa Aquile Molfetta.

"Sono felice di poter dare ufficialmente il via a questa nuova avventura. Arrivo in una squadra che ha l’ambizione di migliorarsi ed ha acquistato giocatori importanti. Non vedo l’ora dei poter cominciare a lavorare per il Bitonto e dunque di poter scendere in campo e fare quello che più amo. Vamos Bitonto".

Queste, le sue prime dichiarazioni da giocatore neroverde. Benvenuto José.

Futsal Bitonto 2019