#futsalmercato, il Città di Melilli alla caccia del grande colpo: nel mirino Diogo Camillo Texeira?

L’approdo in Serie A per il Città di Melilli è stato un sogno che si è realizzato; l’esordio nella massima categoria invece è ora il prossimo step da attendere con trepidazione e voglia di ben figurare.


La compagine siracusana dovrà dunque presentarsi ai blocchi di partenza con un roster che sappia sostenere l’enorme pressione della prima divisione nazionale.


È per questo motivo che il direttore sportivo nonché vicepresidente dei siciliani Sergio Lamia, in concerto con il presidente Francesco Papale, sarebbe concretamente sul punto di chiudere l’operazione che porterebbe in neroverde Diogo Camillo Texeira.


Il brasiliano, classe 1987, è un laterale offensivo molto tecnico che ha vissuto le esperienze più durature e significative della propria carriera tra l’Augusta e il Polistena, senza dimenticare la militanza alla Lazio, al Napoli e al Latina, con il quale ha sfiorato i play-off per la promozione in Serie A. Proprio con il Polistena l’atleta verdeoro, tuttavia, ha chiuso un’ultima stagione in massima categoria non particolarmente fortunata per il club calabrese, condannato all’ultimo posto in classifica e alla conseguente retrocessione.


L’innesto di Texeira in ogni caso garantirebbe al Melilli un’ulteriore e relativa serenità in vista dell’esordio e annesso battesimo del fuoco nell’attuale élite del futsal italiano.


Le condizioni perché si chiuda l’affare dunque ci sono tutte. Resta ora da attendere la fumata bianca che sancirebbe pertanto l’inizio di un’avventura sportiva da seguire con particolare attenzione.


elle.emme