#futsalmercato, il Città di Mestre si tiene stretto il suo bomber: Juanillo non si muove e rinnova

Proprio ieri abbiamo comunicato il rinnovo del capocannoniere stagionale Luca Mazzon.

E a proposito di bomber, la società si è assicurata anche per il prossimo campionato le prestazioni di Juan Perez Lozano, per tutti il pivot spagnolo Juanillo che tanto bene ha fatto in fase realizzativa e che ancora meglio avrebbe potuto fare se non fosse mancato per un certo periodo dell’anno. Di lui si riconoscono la volontà, la determinazione e la voglia di non mollare mai, tanto care ai nostri colori.

-Bomber, quanto è stata stancante questa stagione?

Per me no, è stata bellissima per tutti e non avremmo voluto finisse cosìPurtroppo abbiamo perso in semifinale, ma avremmo voluto giocarci la finale per accedere alla Serie A. Abbiamo fatto tutti una bellissima stagione, la società, i giocatori, lo staff.”

-Sapete che il prossimo anno i tifosi si aspetteranno ancora di più da voi?

Con una stagione appena conclusa a questo livello, tutti si aspetteranno di più, ma dico subito che il prossimo sarà molto più difficile rispetto al campionato appena concluso. La società però sta lavorando bene, costruendo una buona squadra. C’è stato il rinnovo di tanti giocatori di questa stagione ed è bene continuare nel lavoro che abbiamo già avviato insieme. Speriamo che il nuovo allenatore si trovi bene con noi e che riusciamo ad andare tutti nella stessa direzione.”

-E Juanillo cosa si sente di promettere ai suoi fans?

Io personalmente posso promettere che mi metterò a lavorare, ancora più dello scorso anno. Penso che con tutti i miei compagni lavoreremo nella stessa direzione, per raggiungere gli obiettivi stagionali e spero di essere all’altezza delle aspettative della società". 






Ufficio Stampa GPA Città di Mestre