breaking news
  • 20/01/2022 19:20 Positività al Covid: Sangiovannese-Eta Beta rinviata all'1 febbraio
  • 20/01/2022 19:19 Serie B girone F: il recupero Trilem Casavatore-Real Dem posticipato al 5 febbraio
  • 20/01/2022 19:15 Positività al Covid, rinviate AMB-Real Dem (al 9/2) e Real Dem-Alma Salerno (al 16/2)
  • 19/01/2022 18:48 Serie A2F girone C: l'Altamura rinvia le gare con Perugia e Taranto al 2 e 9 febbraio
  • 19/01/2022 18:45 Serie A2 girone B: positività nel team trevigiano, Altamarca-Fenice rinviata al 9 febbraio
  • 19/01/2022 12:41 Serie B girone A: il recupero Bergamo-Videoton rimesso in calendario per il 26 gennaio
  • 19/01/2022 12:40 Serie B, girone A: Val d'Lans-Bergamo e Videoton-Fucsia Nizza posticipate al 2 febbraio
  • 18/01/2022 17:59 Serie A2 girone C, nuovo rinvio per CLN Cus Molise-Lazio: si giocherà il 26 gennaio
  • 13/01/2022 20:34 Serie A femminile: Lazio-Bisceglie, rinviata per Covid, si giocherà il 2 febbraio
  • 13/01/2022 20:30 Serie A femminile, il recupero tra Granzette e Lazio si giocherà il 25 gennaio alle ore 19

05/01/2022 13:17

#futsalmercato, l'Anteprima era sotto l'albero e ora diventa ufficialità: Fabio Poletto è della L84

Era il 26 dicembre quando in Anteprima (LEGGI QUI) scrivevamo di un Fabio Poletto che si stava allontanando la litorale romano per spostarsi in Piemonte e ora proprio quella Anteprima si è tramutata in ufficialità: il pivot è infatti un nuovo giocatore della L84, che ha diramato il comunicato dandogli il benvenuto. 

"Il 2022 si apre con una novità in casa L84. Fabio Poletto è un nuovo giocatore verdenero. Il classe ’89 arriva alla corte di De Lima dopo una prima parte di stagione trascorsa a Ostia e chiusa con 3 reti. 

Proprio con i pontini, nella stagione scorsa, Poletto mette la firma per ben 17 volte, superando il record personale di 9 stabilito nel suo primo anno in Serie A con la maglia della Feldi Eboli.

Nella sua carriera, l’italo-brasiliano naturalizzato azero ha solcato i palcoscenici più importanti del paese carioca e non solo, arrivando a conquistare 2 Coppe Libertadores, 3 Campionati Gaucho, 1 Mondiale per Club, 1 Campionato Catarinense, 1 Copa America e 1 Taça Brasile. Nel 2016 prepara le valigie e si trasferisce all’Araz Naxçıvan, squadra dell’Azerbaigian grazie alla quale ottiene la cittadinanza azera che gli permette di partecipare ai mondiali colombiani in rappresentanza dello stato caucasico.
Dopo un’altra parentesi nel suo paese natale, Fabio Poletto sbarca in Italia, precisamente in Campania, sponda Eboli. A metà stagione è il turno del Mantova, ultima maglia indossata prima di approdare sul litorale romano. 

Esperienza e duttilità si aggiungono al roster verdenero per una seconda parte di stagione da vivere col fiato sospeso".