breaking news

26/01/2021 10:24

#futsalmercato, la diaspora belga non si arresta: la Feldi Eboli a caccia di Alessandro Patias

Da una parte il campionato belga che rimane in stand-by, in attesa di sapere notizie certe sulla ripresa. Dall’altra la necessità dei campioni che sono praticamente fermi da tre mesi, di ritrovare il campo di gara. Della diaspora belga ne abbiamo già parlato diffusamente e gli esempi sono da citare sono numerosi: da Jonas a Manfroi, da Dujacquier a Rahou a Ghisleni. Senza dimenticare quel Venancio Baldasso che aveva preceduto tutti trasferendosi al Real Rieti e successivamente a Catania. Molti si diranno: e Patias?


VERSO EBOLI - Lo avevamo presupposto che l’ex pivot della Nazionale, in forza da tre stagioni all’Halle Gooik dopo aver giocato con Luparense, Asti e Benfica, sarebbe stato il nuovo obiettivo dei club italiani, sempre più interessati al mercato di quelle zone. E se la Feldi già ci aveva provato con Rahou, ecco che adesso sembra partito l’assalto proprio a Patias. Le notizie che filtrano parlano di una trattativa più che avanzata: insomma, a breve potrebbe essere Ale il settimo elemento? 


E poi aspettiamoci che anche un certo Jelovcic, che tanto bene ha fatto in Italia, possa decidere di fare lo stesso…