#futsalmercato: Signor Prestito CMB, rinnova Pulvirenti. Ramon in uscita, destinazione Sandro Abate?

Al contrario di Giovanni Pulvirenti, il cui video postato stamattina sui social dall’ufficio stampa materano (GUARDALO QUI) è un po’ il preludio al comunicato di conferma anche per la stagione 2021/2022, Ramon Bueno Ardite non continuerà a vestire la maglia del Signor Prestito CMB. Ancora non arrivano note ufficiali da Grassano in merito al divorzio con il 37enne laterale brasiliano, originario di San Paolo ma da una vita in Italia (ha vinto due scudetti, con l’Asti e la Luparense), ma lo si percepisce raccogliendo le indiscrezioni che filtrano dagli ambienti sull’altro versante dell’Appennino campano-dauno. Più precisamente dall’Irpinia.


NEL MIRINO DELLA SANDRO ABATE - Nei giorni scorsi (LEGGI QUI) avevamo parlato di quella che assomigliava a una mezza rivoluzione in atto nella formazione cara alla famiglia Abate, fortemente delusa dall’epilogo dei playoff (eliminazione ai quarti per mano della Came Dosson) e decisa a fare un bel maquillage alla rosa che dovrebbe prendere in carico, in attesa di ufficialità, Gianfranco Angelini. E uno dei pezzi che potrebbero venire inseriti nel nuovo roster avellinese potrebbe essere proprio Ramon Bueno Ardite, che punterebbe sulla casacca irpina per riscattare una stagione 2020/2021 non certo tra le più esaltanti della sua strepitosa carriera, che l’ha portato a giocare anche nella Liga spagnola con lo Jaen.


Nessun impedimento, stando alla dirigenza materana, alla decisione di Ramon di guardarsi attorno. E il giocatore non ha certo perso tempo, perché secondo i ben informati la stretta di mano sul passaggio alla Sandro Abate ci sarebbe stata. Non rimane che attendere la comunicazione dal quartier generale di Mercogliano.