breaking news

16/05/2021 19:40

Il Pelletterie vince a Rovigo ma è tutto inutile: è il Granzette a conservare il posto in Serie A

Vince il Pelletterie ma la festa è tutta del Granzette, che grazie al miglior piazzamento al termine della stagione regolare può conservare il posto in Serie A vanificando l’impresa della squadra di Quattrini. Che doveva vincere dopo il ko dell’andata, e ha vinto, ma lo ha fatto con un solo gol di scarto, prima al termine dei tempi regolamentari, con il 4-3 ospite che ha portato le due sfidanti all’extra-time, e poi nei supplementari, con la rete di un’incontenibile Duco di fatto inutile perché la parità nei gol segnati ha sancito la salvezza delle rodigine.


Era stata Duco ad aprile le marcature a cavallo tra il 6’ e il 7’ del primo tempo. Rispondeva il Granzette con Pereira che replicava anche al nuovo vantaggio torcano sempre a firma Duco: 2-2 e squadre negli spogliatoi. Al ritorno in campo nuovo vantaggio ospite con Brancolino pochi attimi prima del 7’. E quando Pia Gomez insacca il gol del 4-2, sembra che la storia del confronto abbia definitivamente preso la strada favorevole al Pelletterie che invece, a poco più di tre minuti dalla fine, incassa la rete di Iturriaga: 3-4 e tempi supplementari.


Non passa nemmeno un minuto del primo extra-time che ancora Itu trova il corridoio per impattare. Ma il Pelletterie si rimbocca le maniche e la solita Duco mette dentro il pallone del 5-4 ospite. Le toscane ci provano a segnare il gol che varrebbe la salvezza ma è tutto vano: suona la sirena, mai una sconfitta poteva essere così dolce per il Granzette, che resta in Serie A mentre per le fiorentine c’è il mesto ritorno in seconda divisione.


GRANZETTE-PELLETTERIE 4-5 dopo i tempi supplementari (pt 2-2, st 3-4, pts 4-5 p.t.s.) - andata 4-3
GRANZETTE: Grandi, Iturriaga, Longato, Troiano, Dayane, Sinigaglia, Costa, Andreasi, Zanetti, Pereira, Dos Santos, Famà. All. Bassi
PELLETTERIE: Pucci, Maione, Presto, Maite, Gomez, Pasos, Duco, Biagiotti, Brandolini, Diodato, Vicchiarello, Giovannini. All. Quattrini
ARBITRI: Davide De Ninno (Varese), Carmine Genoni (Busto Arsizio), crono: Giovanni Agosta (Rovigo)
MARCATRICI: pt 6'36'' Duco (P), 8'42'' Pereira (G), 14'46'' Duco (P), 19'37'' Pereira (G), st 6'53'' Brandolini (P), 14'22'' Gomez (P), 16'46'' Iturriaga (rigore, G), pts 0’57’’ Iturriaga (G), 2’43’’ Duco (P)
NOTE: ammonite Vicchiarello (P), Gomez (P), Presto (P), Duco (P), Iturriaga (G). Espulsa al 0’56’’ del p.t.s. Pucci (P). Al 17'15'' del s.t. Duco (P) fallisce un rigore