breaking news
  • 18/04/2024 20:50 Serie B, playoff: la gara di ritorno tra Domus Bresso e Cardano anticipata al 23 aprile, si gioca a Burago di Molgora alle 20,30

15/03/2024 23:59

#RoadtoSerieB, la Toscana applaude il Versilia: è la sesta squadra a tagliare il nastro dei cadetti

La serie l’aveva aperta l’Aradeo, capace di tagliare con quattro giornate di anticipo lo striscione della promozione nei cadetti aggiudicandosi il campionato di C1 pugliese. Poi era stata la volta dell’Acireale C5 vittorioso nel girone orientale della Sicilia. La scorsa settimana, una dopo l’altra, avevano chiuso i giochi Real Sesto in Lombardia, Nausicaa in Calabria ed Heracles Formia nel Lazio. Da questa sera anche la Toscana ha la sua reginetta: è il Versilia del presidente Matteo Paperini, che grazie al 7-2 imposto al Deportivo Chiesanuova, ha messo fine alla corsa alla cadetteria tre turni prima dell’epilogo.


FESTA A CAMAIORE - Una tripletta di Tintori, due reti di Ciardelli, anche Bertoldi e Cattani sono finiti sul tabellino dei marcatori della partita che ha sentenziato la meritata promozione della formazione versiliese, in testa praticamente sin dalla prima giornata e brava a tenere a distanza Futsal Torrita e Monsummano che sono state le antagoniste giù agguerrite. Monsummano che tra l’altro ha conteso al Versilia anche la Coppa Italia regionale, consegnata alla squadra di mister Roggio a inizio anno. Si realizza, dunque, il sogno della promozione per il Versilia che già nelle ultime due stagioni aveva accarezzato a lungo il traguardo che mai però gli aveva arriso.


PROMOZIONE RINVIATA PER CENTALLO E CIVIDALE - Si aspettava anche la festa della Giovanile Centallo e invece i cuneesi hanno inopinatamente perso per 1-0 sul campo dell’Academy Torino vedendo il Sermig, uscito con un punto dal terreno del Bra, ridurre a sei le lunghezze di ritardo quando mancano solamente due giornate alla fine: brindisi, insomma, rinviato al prossimo impegno interno con la Top Five. Festa rinviata di sette giorni anche per l'Eagles Cividale, ko per la prima volta nell'anticipo in casa dell'Udinese e il cui vantaggio sì è ridotto a quattro lunghezze proprio rispetto ai bianconeri a due giornate dalla conclusione. 


E la settimana prossima potrebbe arrivare il taglio del traguardo anche per il Verona, che stasera è stato fermato in casa dello Jesolo, risultato che consentito all’Atletico Conegliano, vittorioso sull’Antenore Sport Padova, di ridurre a cinque le lunghezze di ritardo quando mancano quattro giornate alla fine (ma il Verona ha giocato una partita in meno dei rivali).


PROMOZIONI IN ARRIVO - Domani potrebbe essere il giorno della festa per diverse altre formazioni: parliamo di Città Giardino Marassi in Liguria, Mernap in Emilia Romagna, CLT Terni in Umbria e Canottieri Lazio nel girone A laziale. I campionati di C1 poi lasceranno la vetrina alla Final Four della Coppa Italia regionale, che si giocherà la fine della prossima settimana in Basilicata, con il Villafontana che si accinge a ottenere l’impalmatura ufficiale: è l’unica delle quattro finaliste a non aver vinto il proprio campionato, il posto in Serie B spettante alla vincitrice della coccarda tricolore gli verrà attribuito automaticamente.


Galleria